Concerti
qr_code

Il duo Scarponi – Pelli in concerto a Taranto Domenica 7 Aprile 2013

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Patrizio Scarponi - Giuseppe PelliDomenica 7 Aprile, alle ore 19, presso la Sala del Red Carpet (Art Music Club) di Taranto si terrà il concerto del duo Patrizio Scarponi (1° violino dell’Orchestra del Maestro e compositore ENNIO MORRICONE) e Giuseppe Pelli (Docente di pianoforte principale al Conservatorio di Perugia). L’evento fa parte della programmazione della dodicesima edizione dei concerti di musica classica che si terranno a cadenza quindicinale le domeniche da Gennaio a Maggio 2013 presso la Sala del “Wine Art Gallery” (in via Federico Di Palma n.°118 a Taranto).

Ingresso in sala dalle ore 18.30, inizio concerto alle ore 19.00. I ragazzi fino a 13 anni con 1 adulto accompagnatore entrano gratuitamente.

Per ulteriori informazioni: associazione.paisiello@virgilio.it

Il programma del concerto:

Wolfgang Amadeus Mozart – Sonata K 296 in Do maggiore
(Salisburgo 17576 – Vienna 1791) Allegro vivace
Andante sostenuto
Rondeau (Allegro)
 
  
Franz Schubert – Sonatina Op 137 n 2 D 385
(Vienna 1797-1828) Allegro moderato
Andante
Menuetto – Trio
Allegro
 
  
Felix Mendelssohn-Bartholdy – Sonata Op. 4
(Amburgo 1809-Lipsia 1847) Adagio
Allegro moderato
Poco adagio
Allegro agitato
 
 
Edvard Grieg – Sonata Op.8
(Bergen 1843-1907) Allegro con brio
Allegretto quasi andantino
Allegro molto vivace
 
PATRIZIO SCARPONI – Ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica “Morlacchi” di Perugia diplomandosi brillantemente sotto la guida del M° Arnaldo Apostoli. Successivamente si è perfezionato con G. Munch e V. Tatrai. Dopo aver fatto parte come primo violino di Orchestre Sinfoniche quali: La Nuova Aidem di Firenze, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, l’Orchestra Sinfonica Umbra, ha partecipato in qualità di solista con varie formazioni cameristiche (Quintetto Scarponi, Synphonia Perusina, Assisi Musica, Solisti di Roma, etc.) prendendo parte a festivals di risonanza internazionale suonando per le società dei concerti e nei teatri più prestigiosi in Europa e nel mondo: Sala Tchaikowskji di Mosca, Barbican di Londra, Schauspilhaus di Berlino, Palazzo dei Congressi di Parigi, Musikhalle di Amburgo, etc.). La sua attività concertistica lo ha portato a suonare in tutta Italia e all’estero: Germania,Jugoslavia, Cecoslovacchia, Austria, Svizzera, Spagna, Grecia, Malta, Egitto, Russia, Messico, Stati Uniti d’America, Asia, Australia, riscuotendo ovunque unanimi consensi di pubblico e di critica. Appassionato alla musica cameristica, il suo repertorio spazia dal barocco alla musica contemporanea, attento alla produzione “Nuova” e studioso della tecnica moderna, ha realizzato prime esecuzioni tra le quali figurano brani di Donatoni, Zimmermann, Morricone, Gentile, Molino, Fellegara, Borin, etc. Vari autori contemporanei gli hanno dedicato composizioni per violino: Cafaro, Porena, Cianella, Lolini, Tamburrini, etc. Ha effettuato innumerevoli registrazioni per la RAI Radio Televisione Italiana. Sudwestfunk, Radio Spagnola, Portoghese, Cecoslovacca e Vaticana. Ha inciso per RCA, Nuova Era, Dynamic, Sony, Edipan. Nel 1997 è stato invitato personalmente dal compianto M° Giuseppe Sinopoli a far parte dei “Solisti della Filarmonica Romana”. Attualmente è Primo Violino di Roma Sinfonietta e collaboratore di “Musica d’Oggi” per il repertorio contemporaneo. È Spalla dell’Orchestra Sinfonica di Perugia. Di notevole rilievo la collaborazione in recitals in tutto il mondo, con il maestro Ennio Morricone, con il quale ha effettuato numerose incisioni discografiche, attualmente è prima parte del tour mondiale di Roma Sinfonietta diretta dal grande musicista. Fa parte stabilmente dell’Orchestra da Camera “I Filarmonici di Roma” fondata e diretta dal Maestro Uto Ughi. È fondatore e primo violino dell’Orchestra da Camera dell’Umbria. Docente di violino presso il Conservatorio di Musica di Perugia e di prassi esecutiva e repertorio per violino nel Corso Accademico di II livello nello stesso Conservatorio di Musica.
 
GIUSEPPE PELLI – diplomatosi con brillanti risultati presso il Conservatorio di Musica “F. Morlacchi” di Perugia, ha seguito corsi di perfezionamento e di interpretazione musicale sotto la guida del Maestro Tullio Macoggi e di Lya De Barberiis. Vincitore del 1° premio Chopin in un concorso nazionale all’età di quindici anni, inizia giovanissimo la carriera concertistica che lo porta a suonare in Italia per le più importanti società concertistiche riscuotendo ovunque unanimi consensi di pubblico e di critica. All’estero ha tenuto concerti in Francia (Conservatorio di Musica Parigi), Germania (Gasteig Monaco di Baviera, Holzausencloben Francoforte, Landesmuseum Bonn, Musikhalle Amburgo), Austria (Bosendorfer Saal Vienna), Finlandia (Accademia Sibelius Helsinki), Polonia (Associazione Chopin Varsavia) ed inoltre in Svezia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Spagna, Portogallo, Svizzera, Belgio, Grecia etc. tenendo oltre mille concerti. Di particolare rilievo la sua attività concertistica in America del Sud (Venezuela, Colombia, Argentina, Brasile, Cile, Uruguay) e negli Stati Uniti D’America dove ha tenuto recitals e master classes per le più prestigiose Università a Grand Valley University Grand Rapids, Michigan University Kalamazoo, Elon University, Wake Forest University, Pittsburgh University, Washington, Baltimora e New York (recitals in Dag Hammarskjold Auditorium dell’ONU nel 1992,1995 e 1999); sulla stampa specializzata numerosi i riferimenti alle qualità di interprete. Ha ricevuto vari riconoscimenti artistici ed è ospite regolarmente a festivals di risonanza nazionale ed internazionale. Nel 1981 e nel 1984 è stato il collaboratore pianistico ai corsi di perfezionamento tenutisi a Perugia dal celebre tenore Alfredo Kraus. Ha effettuato numerose trasmissioni e registrazioni per la RAI e per le più importanti emittenti televisive e radiofoniche. È titolare della cattedra di Pianoforte presso il Conservatorio di Musica di Perugia e docente di Pratica Pianistica Corso Accademico di I livello e Pratica al Pianoforte Corso Accademico di II livello nello stesso Conservatorio di Musica.

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1090 articoli.



Gli appuntamenti

  • 17 luglio 2018Selezione Nazionale COUPE MONDIALE (CIA)
  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Le recensioni di S&M: VIRTUOSISMI ROMANTICI vol. 1 – Gennaro Ruffolo

Le recensioni di S&M: VIRTUOSISMI ROMANTICI vol. 1 – Gennaro Ruffolo

Virtuosismi romantici è l'ultimo lavoro discografico di Gennaro Ruffolo, fisarmonicista, didatta e c[...]

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

Dopo il successo di L’oiseau de feu, quello di Petrouschka (1911). Nel nuovo lavoro di Igor Stravins[...]

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Fisarmonicista di punta della scena francese e non solo, Marc Berthomieux è un musicista estremament[...]

Concorsi/Festival

Il M° Arlia è il nuovo direttore artistico del Festival Ruggero Leoncavallo

Il M° Arlia è il nuovo direttore artistico del Festival Ruggero Leoncavallo

Festival Internazionale “Ruggero Leoncavallo” - Arlia nuovo direttore artistico La rassegna di mu[...]

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Al via il primo concorso al mondo in composizione per bandoneón L’iniziativa nasce per emancipare l[...]

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Il SaxArts Festival apre l'edizione 2018 con una anteprima prestigiosa di livello internazionale. Sa[...]

CHIUDI
CLOSE