Concorsi/Festival
qr_code

International Tango Torino Festival. Dal 23 marzo al 1 aprile 2013

Scritto da
/ / Scrivi un commento

stefano e marcela_tango_113esima edizione per il festival che in questi anni si è affermato a livello italiano ed europeo, come uno degli eventi più importanti per tutti gli amanti del ballo argentino. A guidarlo ancora una volta, Stefano Giudice e Marcela Guevara che promettono sette giornate di appuntamenti imperdibili che trasformeranno Torino nella meta preferita della Pasqua tanguera.

La manifestazione si svolgerà infatti dal 23 Marzo al 1 aprile e inizierà con il Tango di Strada per proseguire poi con spettacoli dal 28 fino al 1 aprile 2013. Torino avrà l’onore di ospitare Miguel Angel Zotto, uno dei ballerini e coreografi più famosi e richiesti dal pubblico tanghero. Non mancheranno coppie di maestri internazionali accompagnate dal vivo da una grande orchestra, i migliori musicalizador della città per le milonghe notturne e le immancabili master class per approfondire tutti gli aspetti di una delle tradizioni coreutiche più apprezzate al mondo.

Gli Eventi

Il primo “passo” di apertura della tredicesima edizione sarà quello delle tante coppie tanguere che, sabato 23 e domenica 24 marzo, coloreranno di sensualità e fascino le vie del centro di Torino e del Centro Commerciale 8 Gallery con i Flash Mob tangueri, momenti di puro spettacolo di strada in cui lo spirito del tango prenderà vita grazie ad una milonga a cielo aperto pensata per coinvolgere cittadini e turisti. I Milongueros popoleranno la centralissima Piazza Carlo Alberto di Torino, via Lagrange, Piazza Solferino fino ad arrivare in via Nizza a Torino da Eataly e al Centro Commerciale 8 Gallery.

“Nessuna danza popolare raggiunge lo stesso livello di comunicazione tra i corpi: emozione, energia, respirazione, abbraccio, palpitazione” sostiene Miguel Ángel Zotto, special guest star di questa edizione del festival, eletto all’unanimità tra i tre migliori ballerini di tutti i tempi. Perché, se è vero che il tango è nato come espressione popolare alla fine del 19esimo secolo, dai sobborghi di Buenos Aires si è diffuso in tutto il resto del mondo diventando una vera e propria cultura artistica, fatta di musica, danza e tradizione.

L’International Tango Torino Festival non è solo musica ed esercizio ma anche teatro e performance dal vivo. Ecco perché l’appuntamento con il Teatro Nuovo ritorna anche nell’edizione 2013 con uno spettacolo che accompagna in un viaggio fino all’Argentina più vera, raccontando i sogni e la vita di un coreografo d’eccezione: Miguel Angel Zotto, ospite speciale e protagonista de Il Tango delle stelle, in scena giovedì 28 marzo insieme a tutte le altre star dell’International Tango Torino Festival con la musica dal vivo dell’Ensemble Hyperion. Alla fine dello spettacolo tutti alla Milonga di Apertura al Club Almagro.

Come ogni anno i momenti più attesi saranno quelli con le milonghe, luoghi e anima del tango, che daranno spazio sia agli ospiti internazionali che agli appassionati. La Fiesta de Bienvenida, venerdì 29 marzo a partire dalle ore 23 si svolgerà nella consueta sede dell’8 Gallery al Lingotto. La Fiesta sarà l’occasione per una serata con le esibizioni delle giovani coppie formate da Sebastana Achaval y Roxana Suarez, duo nato a Buenos Aires che, dopo l’esordio dello scorso anno, ritorna al Festival di Torino da protagonista, di Damian Rosenthal y Celine Ruiz tra i protagonisti della nuova corrente di Tango Nuevo e di Erna y Santiago Giachello pronti a stupire con il loro stile elegante che combina istinto e rigore tecnico.

Sabato 30 marzo si inizia a ballare presto con la Milonga de la tarde dalle 17.30 alle 20.30 all’Hotel Art + Tech NH Hotel del Lingotto, per proseguire dalle 23 con il Gran Baile de Gala all’8 Gallery con le esibizioni dei veterani Sebastian Arce y Mariana Montes formidabili talenti innovativi, a cavallo tra tradizione classica e Tango Nuevo e Esteban Moreno y Claudia Codega, professionisti affermati fin dal 1990 e fautori della recente rinascita del Tango Argentino, nonché autori e interpreti di numerosi spettacoli di successo quali “Locura Tanguera” e “Con este Tango”.

Domenica 31 marzo si ripete l’intenso programma con Milonga de la tarde all’Art + Tech Nh Hotel per concludere con la Gran Fiesta de Pascua all’8 Gallery che avrà per protagonista il grande ballerino e coreografo Miguel Angel Zotto che, insieme alla compagna di danza e di vita Daiana Guspero, regalerà agli appassionati un vero e proprio saggio di tango.

Per chi vuole godersi il Festival fino all’ultimo passo, la tredicesima edizione dell’International Tango Torino Festival si conclude lunedì 1 aprile con la Milonga de la tarde al Art + Tech NH Hotel del Lingotto, mentre la Fiesta de despedida si terrà come da tradizione dalle ore 21 al Club Almagro.

Le milonghe e le fiestas saranno accompagnate da musicalizador amatissimi e noti nell’ambiente come SuperSabino, Alfredo Petruzzelli, Sergio Chiaverini, Mauro Berardi e Ariel Yuryevic. Per tutti i livelli di approfondimento ritornano in questa edizione del festival le lezioni di tango, per imparare a muovere i primi passi o per affrontare movenze sempre più complesse. A guidare gli allievi, insieme ai padroni di casa Marcela Guevara y Stefano Giudice, ci saranno anche tutte le coppie di ballerini ospiti. Proprio Marcela e Stefano, organizzatori e direttori artistici del festival fin dalla prima edizione, coppia artistica di grande fama e talento, protagonisti ai principali appuntamenti internazionali quali il tango festival di Istanbul, il Festival di San Pietroburgo, il Milonguero night di Mosca, il Valentango di Portland e il Festival di Tarbes nei Pirenei, hanno fatto di Torino la capitale italiana indiscussa del tango, trasformando questo festival in un appuntamento in grado di avvicinare ogni anno come per incanto la prima capitale d’Italia all’Argentina. Dimostrazione di tutto ciò gli oltre 2500 appassionati e le 20 scuole specializzate in corsi di tango che quasi ogni sera offrono la possibilità di perdersi tra i passi e le musiche di una delle discipline più sensuali mai esistite. Per maggiori informazioni www.marcelaystefano.com

 

 

Gli Artisti

MIGUEL ANGEL ZOTTO E DAIANA GUSPERO

Miguel Angel Zotto, è nato nel 1958 a Buenos Aires e cresciuto ascoltando tango con il nonno e con il padre che era ballerino e attore; balla il tango da oltre 26 anni, fintanto da essere riconosciuto come una vera e propria icona tra i tangueros. Attualmente è uno massimo tra i migliori rappresentanti del tango argentino nel mondo, che dopo averlo appreso dai migliori maestri tangheri di Buenos Aires ha il merito di averlo diffuso, fatto conoscere e insegnato praticamente quasi in tutti i continenti. Nel 1988 fonda la sua compagnia di ballo TANGO x 2, unica compagnia di tango ad oggi riconosciuta a livello mondiale e ormai marchio di garanzia e professionalità, e per la quale Miguel Angel ha creato e coreografato, sempre accompagnato dalle migliori formazioni musicali, numerosi spettacoli di tango e produzioni spettacolari con le quali Zotto si è esibito in tutto il mondo. Da diversi anni Miguel Angel Zotto insieme alla sua ballerina e compagna di vita Daiana Guspero, svolge un’intensa attività didattica in Italia e nelle principali capitali Europee, sia con seminari e workshop che esibendosi in numerosi festival e manifestazioni di tango.

SEBASTIAN ARCE Y MARIANA MONTES

Sebastian e Mariana sono una coppia d’impareggiabili talenti che da anni cavalca il panorama tanguero mondiale, affinando il personale stile di ballo moderno e sofisticato. Ballerini sin da giovanissimi, (Sebastian balla professionalmente dall’età di otto anni), si sono affermati sul panorama del tango internazionale come coreografi, direttori di scena, professori, organizzatori nonché straordinari ballerini. Sebastian e Mariana sono oggi una delle coppie piu’ innovative della storia del tango pur avendo un background tanguero fra i piu’ classici in assoluto. Essi fondono nella loro eleganza il sentimento mistico ed il sapore del tango dell’età d’oro con la sinergia uomo-donna, la creatività e l’espressività musicale del tango nuevo. Come coreografi hanno creato la compagnia “All that Tango” che ha presentato spettacoli in tutta Europa ed hanno prodotto e coroegrafato, insieme a Mariano Chicho Frumboli, lo spettacolo Exodo Tangueado. Numerose le loro apparizioni in pellicola cinematografica : Evita di Halan Parker, Tango di C. Saura, Happy Together. Sono stati i direttori artistici del Festival Internazionale di Parigi, ed oggi organizzano e dirigono il Tangon Festival in Turchia.

ESTEBAN MORENO Y CLAUDIA CODEGA

Claudia y Esteban iniziano la loro attività professionale nel 1990 a Buenos Aires dando un contributo importante alla rinascita del Tango Argentino. Iniziano ben presto a farsi conoscere in Europa dove creano una scuola permanente a Lione e fanno base per le numerose tournè europee, pur continuando ad essere presenti nei maggiori eventi di Buenos Aires come. Hanno creato e diretto lo spettacolo “Locura Tanguera” presentato per la prima volta a Buenos Aires nel 1996 che è stato dichiarato “de Interés Cultural” dalla Secreterìa de Cultura de Presidencia de la Nacion. Di loro creazione è anche lo spettacolo “Con este Tango” presentato in Svezia, Norvegia, Svizzera, Italia e Belgio.

Sono stati protagonisti dello spettacolo “Tango Tango de Buenos Aires” con l’orchestra Arranque in tournè in Olanda, realizzando coreografie e direzione coreografica.

DAMIAN ROSENTHAL Y CELINE RUIZ

Coppia artistica dal 2000, appartengono a quello che chiamiamo la “nuova generazione” di ballerini del Tango Argentino, più conosciuta come Tango Nuevo. La loro particolarità è rappresentata dall’originalità delle coreografie, ognuna delle quali racconta una storia, evoca un clima, traduce i sentimenti in musica, ampliando sempre più i confini della danza. Rosenthal e Ruiz presentano un “tango nuevo” ancor più innovativo, fondendo insieme tango tradizionale improvvisazione, teatralità ed estetica contemporanea.

ERNA Y SANTIAGO GIACHELLO

Santiago Giachello è un ballerino che ha saputo mostrare il suo straordinario talento fin dalla più giovane età, anche grazie agli insegnamenti di un maestro d’eccezione quale è stato Miguel Angel Zotto. Presto la sua carriera lo ha portato in tour dal Giappone al Brasile alla Francia esibendosi con l’accompagnamento delle più famose orchestre. Dal 2000 Santiago si trasferisce in Europa per insegnare in Francia e in Spagna. Nello stesso anno conosce Erna e con lei inizia a praticare ed insegnare un tango ricco di eleganza, sensualità, libertà di espressione mista a rigore tecnico.

SEBASTIAN ACHAVAL Y ROXANA SUAREZ

Coppia di ballerini molto conosciuti e apprezzati in Italia, Europa e Asia, Sebastian Achaval y Roxana Suarez sono una coppia molto giovane ma ormai già consolidata, nata “artisticamente nelle scuole e nelle milonghe storiche di Buenos Aires”.

Sebastian e Roxana sono una coppia emergente ma forte custode degli insegnamenti tradizionali e della capacità di trasmettere il tango, quello autentico, Rioplatense, basato sull’abbraccio, sulla musicalità, sull’improvvisazione.

ORCHESTRA ENSEMBLE HYPERION

Attiva da sedici anni sulla scena internazionale del Tango Argentino con oltre trecento spettacoli in tutta Europa, in Festival, Teatri e varie rassegne, l’orchestra si presenta al Festival di Torino in formazione tipica. Da tredici anni sono la colonna sonora del Festival di tango di Torino, proponendo ogni anno un repertorio classico ma arricchito di nuove e affascinanti melodie tradizionali. L’Orchestra, divenuta in questi ultimi anni una delle realtà più importanti a livello europeo, partecipa a molti dei maggiori appuntamenti internazionali, ed è parte integrante di diverse compagnie di tango in tournee nei grandi teatri europei. Ha accompagnato negli anni i più celebri ballerini di tango argentino, ed ha ospitato nel suo organico musicisti di spicco del panorama mondiale.

 

Il Programma

Sabato 23 e domenica 24 Marzo

Flash Mob tangueri e Tango di Piazza

Nel centro di Torino – Piazza Solferino – Via Lagrange – Piazza Carlo Alberto

Eataly e 8 Gallery – Lingotto, Via Nizza 262 – Torino

 

Giovedì 28 marzo

21.00: IL TANGO DELLE STELLE – TANGO SHOW A TEATRO

Orchestra:

Ensemble Hyperion (Italia)

Ballerini :

Miguel Angel Zotto y Daiana Guspero

Sebastian Arce y Mariana Montes

Esteban Moreno y Claudia Codega

Damian Rosenthal y Celine Ruiz

Sebastian Achaval y Roxana Suarez

Marcela Guevara y Stefano Giudice

Teatro Nuovo Torino,

Corso Massimo d’Azeglio 17

22.30: Milonga d’Apertura

CLUB ALMAGRO, Via Perugia 20 – Torino

 

Venerdì 29 marzo

“Fiesta de benvenida”

23.00: Musica e ballo con la fantastica esibizione di Sebastian Achaval y Roxana Suarez – Damian Rosenthal y Celine Ruiz – Erna y Santiago Giachello

8 gallery – Lingotto, via Nizza 262 – Torino

 

Sabato 30 marzo

17.30 – 20.30 “Milonga de la Tarde”

8 gallery – Lingotto, Art + Tech NH Hotel

 

23.00 “Gran Baile de Gala”,

Musica e ballo con la fantastica esibizione di Sebastian Arce y Mariana Montes – Esteban Moreno y Claudia Codega

8 gallery – Lingotto, via Nizza 262 – Torino

 

Domenica 31 marzo

18.00 – 21.00 “Milonga de la Tarde”

8 gallery – Lingotto, Art + Tech NH Hotel

 

23.00 “Gran Fiesta de Pascua”

Musica e ballo con la fantastica esibizione della coppia Special Guest Miguel Angel Zotto y Daiana Guspero

8 gallery – Lingotto, via Nizza 262 – Torino

 

Lunedì 1 aprile

17.30 – 20.30 “Milonga de la Tarde”

8 gallery – Lingotto, Art + Tech NH Hotel

21.00 “Fiesta de despedida”

saluti finali e un “arrivederci al prossimo anno” per il 14o Tango Torino Festival.

CLUB ALMAGRO – Via Perugia 20, Torino

 

 

 

 

Autore: Chiara-Magna

Chiara Magna ha scritto 94 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • 17 luglio 2018Selezione Nazionale COUPE MONDIALE (CIA)
  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Videoclip n. 8 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Videoclip n. 8 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

In questo videoclip sulla fisarmonica diatonica presentiamo una esercitazione sugli arpeggi a due ot[...]

Le recensioni di S&M: VIRTUOSISMI ROMANTICI vol. 1 – Gennaro Ruffolo

Le recensioni di S&M: VIRTUOSISMI ROMANTICI vol. 1 – Gennaro Ruffolo

Virtuosismi romantici è l'ultimo lavoro discografico di Gennaro Ruffolo, fisarmonicista, didatta e c[...]

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

Dopo il successo di L’oiseau de feu, quello di Petrouschka (1911). Nel nuovo lavoro di Igor Stravins[...]

Concorsi/Festival

Il M° Arlia è il nuovo direttore artistico del Festival Ruggero Leoncavallo

Il M° Arlia è il nuovo direttore artistico del Festival Ruggero Leoncavallo

Festival Internazionale “Ruggero Leoncavallo” - Arlia nuovo direttore artistico La rassegna di mu[...]

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Al via il primo concorso al mondo in composizione per bandoneón L’iniziativa nasce per emancipare l[...]

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Il SaxArts Festival apre l'edizione 2018 con una anteprima prestigiosa di livello internazionale. Sa[...]

CHIUDI
CLOSE