Popolare
qr_code

Gli incontri dell’Istituto Interculturale di Studi Musicali Comparati

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Konono n 1Fondato nel 1970 da Alain Daniélou in collaborazione con l’International Institute for Comparative Music Studies and Documentation di berlino, l’IISMC promuove la conoscenza delle più alte forme d’espressione delle diverse culture musicali organizzando ricerche, seminari e conferenze. A partire dal 1979, grazie ad un iniziale contributo dell’Unesco, si dedica inoltre, con la direzione di Ivan Vandor e poi di Francesco Giannattasio, alla didattica musicale mediante l’offerta di corsi teorico-pratici dedicati alle tradizioni strumentali e vocali delle diverse parti del mondo. Divenuto nel 1999 uno degli Istituti della Fondazione Giorgio Cini, l’IISMC è ora diretto da Giovanni Giuriati.

 

Il comitato scientifico è formato da Francesco Giannattasio (Presidente), Maurizio Agamennone, Vito Di bernardi, Serena Facci, Giovanni Giuriati.

 

Tra le iniziative in programma, pianificate fino a febbraio 2014, segnaliamo qui di seguito le più imminenti, mentre l’intero programma può essere consultato qui.

8 Aprile, ore 9.30, presso Ca’ Foscari, Giornata di studi / Musica ottomana: “Musica e cultura armena nel mondo ottomano”, a cura di Giovanni De Zorzi, in collaborazione con il Dipartimento di Filosofia e beni Culturali, Università Ca’ Foscari Venezia

9 Aprile, ore 18.00, Incontro / Musica contemporanea (Africa) Intervista di Serena Facci a Vincent Kenis (Crammed Discs)

ore 21.00, Concerto dei Konono N.1 (Repubblica Democratica del Congo), in collaborazione con il Teatro Fondamenta Nuove, Venezia.

 

Autore: Daniele Cestellini

Daniele Cestellini ha scritto 752 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • 17 luglio 2018Selezione Nazionale COUPE MONDIALE (CIA)
  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

Dopo il successo di L’oiseau de feu, quello di Petrouschka (1911). Nel nuovo lavoro di Igor Stravins[...]

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Fisarmonicista di punta della scena francese e non solo, Marc Berthomieux è un musicista estremament[...]

Adamo Volpi (1911 - 1980) - seconda parte

Adamo Volpi (1911 - 1980) - seconda parte

Nel precedente articolo abbiamo visto che il primo pezzo per fisarmonica pubblicato da Adamo Volpi f[...]


Concorsi/Festival

Il M° Arlia è il nuovo direttore artistico del Festival Ruggero Leoncavallo

Il M° Arlia è il nuovo direttore artistico del Festival Ruggero Leoncavallo

Festival Internazionale “Ruggero Leoncavallo” - Arlia nuovo direttore artistico La rassegna di mu[...]

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Al via il primo concorso al mondo in composizione per bandoneón L’iniziativa nasce per emancipare l[...]

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Il SaxArts Festival apre l'edizione 2018 con una anteprima prestigiosa di livello internazionale. Sa[...]

CHIUDI
CLOSE