Concerti
qr_code

Antonello Salis e Stefano Bollani sul palco di “PisaJazz”

Scritto da
/ / Scrivi un commento

STEFANO BOLLANI
ANTONELLO SALIS

Mercoledì 15 Aprile – h.21:15
TEATRO VERDI (PI)

Antonello SalisPisaJazz arriva questo mercoledì al suo appuntamento più atteso, il concerto di Stefano Bollani e Antonello Salis. Poco più di un mese, da quando è stato annunciato a fine Gennaio alla prima settimana di Marzo: tanto c’è voluto per esaurire i biglietti in un passaparola febbrile. C’era da aspettarselo, vista la caratura artistica dei personaggi in questione, ma è una concomitanza di fattori quella che ha portato l’ennesimo successo di questa rassegna che sembra davvero molto amata dal pubblico Pisano e non solo. Un cartellone vario e di altissimo livello, che ha coinvolto molti luoghi della città da Novembre ad oggi, e che finalmente, per la prima volta, entra nella principale istituzione culturale cittadina, e lo fa con un sold-out.Stefano Bollani - Antonello Salis

Ad incuriosire il pubblico di mercoledì è stata sicuramente anche la rarità di questa felice accoppiata. Non è certo la prima volta che Stefano Bollani e Antonello Salis si fronteggiano in duo, ma la loro combinazione in versione tête-à-tête è comunque cosa poco frequente, mentre assai più spesso hanno collaborato in contesti più ampi, come nella bollaniana Orchestra del Titanic, dalla lunga e fortunata attività. Dall’incontro di questi due istrionici musicisti c’è da aspettarsi una pirotecnica girandola di incastri ritmici, di idee lanciate e poi rincorse. Con Salis e Bollani, una visione jazzistica in Cinemascope capace di abbracciare tutti gli stili dalla tradizione alla sperimentazione si tinge di colori mediterranei e di un lirismo tipicamente italiano.

 

CONSULTA IL CALENDARIO DEGLI EVENTI

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1089 articoli.



Gli appuntamenti

  • 17 luglio 2018Selezione Nazionale COUPE MONDIALE (CIA)
  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

Dopo il successo di L’oiseau de feu, quello di Petrouschka (1911). Nel nuovo lavoro di Igor Stravins[...]

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Fisarmonicista di punta della scena francese e non solo, Marc Berthomieux è un musicista estremament[...]

Adamo Volpi (1911 - 1980) - seconda parte

Adamo Volpi (1911 - 1980) - seconda parte

Nel precedente articolo abbiamo visto che il primo pezzo per fisarmonica pubblicato da Adamo Volpi f[...]

Concorsi/Festival

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Al via il primo concorso al mondo in composizione per bandoneón L’iniziativa nasce per emancipare l[...]

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Il SaxArts Festival apre l'edizione 2018 con una anteprima prestigiosa di livello internazionale. Sa[...]

Ultimi giorni per iscriversi alle selezioni del folkcontest Etnie Musicali

Ultimi giorni per iscriversi alle selezioni del folkcontest Etnie Musicali

Ultimi giorni per inviare il materiale audio/video ed accedere alle selezioni del folkcontest Etnie [...]

CHIUDI
CLOSE