Concerti
qr_code

Deve – Bartolo – Tribuzio – Lanotte Jazz 4et in concerto a Manduria

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Deve – Bartolo – Tribuzio – Lanotte Jazz 4et in concerto al “Bar dell’Angolo”

L’appuntamento con il jazz è per sabato 11 febbraio alle ore 22:00

 

Livio BartoloSimone Deve (pianoforte e piano elettrico), Livio Bartolo (chitarra), Pierfranco Tribuzio (contrabbasso), Gianni Lanotte (batteria), quattro fulgide promesse del jazz pugliese, legate da una profonda e sincera amicizia, terranno un concerto al Bar dell’Angolo (Via degli Imperiali, 14 – Manduria) di Carmelo Massafra, sabato 11 febbraio alle ore 22:00. Il repertorio sarà incardinato su alcune composizioni originali, in pieno solco modern jazz, siglate dai quattro giovani musicisti. Deve è un pianista dal fraseggio fluente, guizzante, a tratti febbrile. Nel corso della sua attività concertistica ha avuto la fortuna e l’onore di esibirsi al fianco di tante eccellenze del jazz, tra cui: Steve Potts, Antonello Salis, Carlo Actis Dato, Marc Ducret, Eugenio Colombo, Vittorio Gallo, Francesco Lomangino, Mike Rubini, Carolina Bubbico, solo per citarne alcune. Dal viscerale senso del blues, Bartolo è un chitarrista che si contraddistingue per una ricca musicalità impreziosita da un playing cantabile ed efficace. Durante il suo percorso artistico ha condiviso il palco con molti stimati musicisti, tra i quali: Steve Potts, Gianni Lenoci, Francesco Cusa, Danilo Tarso, Fabrizio Galasso, Eugenio Venneri, Francesco Alemanno, Virginia Pavone e tani altri ancora. Tribuzio è un contrabbassista dal suono robusto e incisivo, che spicca per una naturale predisposizione nell’affrontare svariati generi musicali come jazz, rock e fusion. Dal drumming cangiante e dal groove corposo, Lanotte è un batterista costantemente al servizio del solista di turno e alla ricerca dell’interplay, in grado di offrire numerosi spunti ritmici interessanti. Con il quartetto Ruidalsud conquista la finale al Premio Bettinardi, in seno al Piacenza Jazz Festival. Per questi quattro giovanotti di belle speranze si prospetta un avvenire roseo. Il concerto targato Deve-Bartolo-Tribuzio-Lanotte Jazz 4et al Bar dell’Angolo rappresenta un reale motivo d’interesse per tutti gli appassionati di jazz che credono fortemente nelle generazioni future.

Autore: Stefano Dentice

Stefano Dentice ha scritto 155 articoli.



Gli appuntamenti

  • 17 luglio 2018Selezione Nazionale COUPE MONDIALE (CIA)
  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Le recensioni di S&M: VIRTUOSISMI ROMANTICI vol. 1 – Gennaro Ruffolo

Le recensioni di S&M: VIRTUOSISMI ROMANTICI vol. 1 – Gennaro Ruffolo

Virtuosismi romantici è l'ultimo lavoro discografico di Gennaro Ruffolo, fisarmonicista, didatta e c[...]

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

Dopo il successo di L’oiseau de feu, quello di Petrouschka (1911). Nel nuovo lavoro di Igor Stravins[...]

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Fisarmonicista di punta della scena francese e non solo, Marc Berthomieux è un musicista estremament[...]

Concorsi/Festival

Il M° Arlia è il nuovo direttore artistico del Festival Ruggero Leoncavallo

Il M° Arlia è il nuovo direttore artistico del Festival Ruggero Leoncavallo

Festival Internazionale “Ruggero Leoncavallo” - Arlia nuovo direttore artistico La rassegna di mu[...]

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Al via il primo concorso al mondo in composizione per bandoneón L’iniziativa nasce per emancipare l[...]

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Il SaxArts Festival apre l'edizione 2018 con una anteprima prestigiosa di livello internazionale. Sa[...]

CHIUDI
CLOSE