Concerti
qr_code

Il duo Soscia & Jodice presenta il CD “Sonata per luna crescente”

Scritto da
/ / Scrivi un commento
Giuliana Soscia e Pino Jodice duet – Sonata per luna crescente – Jazz for two keyboards
DOMENICA 15 DICEMBRE 2013 TEATRO STUDIO ORE 21
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA DI ROMA
 
biglietto unico 15 euro
 
Sonata per luna crescenteDopo sei anni d’intensa collaborazione artistica, la fisarmonicista Giuliana Soscia e il pianista Pino Jodice presentano il loro nuovo lavoro discografico in duo, “Sonata per luna crescente” – Jazz for two keyboards prodotto e pubblicato dall’etichetta Ars Spoletium in collaborazione con Barvin Edizioni Musicali. Il titolo del CD è ispirato all’omonima opera del pittore Normanno Soscia, che si è a sua volta ispirato alla stessa Giuliana Soscia in alcuni suoi lavori pittorici.

In questo nuovo album e nel concerto che proporranno all’Auditorium Parco della Musica, i due jazzisti mettono in risalto uno stile inconfondibile che valorizza pienamente le caratteristiche timbrico-espressive dei rispettivi strumenti attraverso un interplay molto intenso che evidenzia le loro qualità improvvisative e virtuosistiche.

“Sonata per luna crescente” è il risultato di una serie di album quali “Il Tango da Napoli a Buenos Aires”, che ha ricevuto nel 2010 anche gli elogi del maestro Roberto De Simone, “Latitango”, “Antiche pietre”, “Lucca Jazz donna vol.1” dedicati al tango-jazz; dell’album “Il Viaggio di Sindbad” dedicato alla contaminazione araba con la partecipazione straordinaria del maestro di oud iracheno Raed Khoshaba e di “Contemporary” segnalato tra i migliori CD dalla rivista Musica Jazz. Con questi progetti Giuliana Soscia e Pino Jodice hanno preso parte ad importanti festival jazz e calcato i palchi di teatri internazionali, come l’Opera House di Hanoi (Vietnam), l’Opera House di Ankara (Turchia), l’Auditorium Parco della Musica di Roma, il Teatro Puccini di Torre del Lago, il Teatro Cilea di Reggio Calabria e tanti altri.Sonata per luna crescente

Entrambi con un lungo percorso alle spalle, i due artisti sono accomunati da una comune visione della musica e della composizione. Giuliana Soscia è considerata una delle migliori fisarmoniciste jazz d’Italia, oltre ad essere anche pianista, compositrice e arrangiatrice di grande talento; importanti le sue partecipazioni come fisarmonicista solista in prestigiose Orchestre Jazz e Orchestre D’Archi in Italia e all’Estero, ha collaborato con Luis Bacalov, C. Lorenz, Tommy Smith, Maurizio Giammarco, Giancarlo Schiaffini e tanti altri. Pino Jodice, straordinario pianista, pluripremiato compositore e direttore d’orchestra è considerato tra i migliori compositori/arrangiatori jazz in Italia e all’Estero. I suoi arrangiamenti sono stati eseguiti, tra gli altri, da Gary Burton, John Scofield, Brandford Marsalis, Mike Stern, Richard Galliano, Michel Portal ed è noto anche per la sua lunga collaborazione con la PMJO – Parco della Musica Jazz Orchestra. Vanno inoltre citate altre collaborazioni con Tommy Smith, Dick Oatts, Maurizio Giammarco, Enrico Rava, Paolo Fresu, Bob Brookmayer, Maria Sheneider, ecc.

Soscia e Jodice il 21 ottobre al Teatro San Carlo di Napoli hanno partecipato all’opera Memento/Momento per Sergio Bruni nella composizione cameristica di Roberto De Simone con i loro arrangiamenti e la loro esecuzione in chiave jazz. Sono attesi invece a Marsiglia il 16 dicembre per la prima assoluta dello “Stabat Mater in Jazz” di Giovanni Battista Pergolesi, che è anche il titolo dell’album di prossima pubblicazione.

 

www.giulianasosciapinojodice.com
http://www.auditorium.com/eventi/5616923

 

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1090 articoli.



Gli appuntamenti

  • 17 luglio 2018Selezione Nazionale COUPE MONDIALE (CIA)
  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Le recensioni di S&M: VIRTUOSISMI ROMANTICI vol. 1 – Gennaro Ruffolo

Le recensioni di S&M: VIRTUOSISMI ROMANTICI vol. 1 – Gennaro Ruffolo

Virtuosismi romantici è l'ultimo lavoro discografico di Gennaro Ruffolo, fisarmonicista, didatta e c[...]

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

Dopo il successo di L’oiseau de feu, quello di Petrouschka (1911). Nel nuovo lavoro di Igor Stravins[...]

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Fisarmonicista di punta della scena francese e non solo, Marc Berthomieux è un musicista estremament[...]

Concorsi/Festival

Il M° Arlia è il nuovo direttore artistico del Festival Ruggero Leoncavallo

Il M° Arlia è il nuovo direttore artistico del Festival Ruggero Leoncavallo

Festival Internazionale “Ruggero Leoncavallo” - Arlia nuovo direttore artistico La rassegna di mu[...]

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Al via il primo concorso al mondo in composizione per bandoneón L’iniziativa nasce per emancipare l[...]

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Il SaxArts Festival apre l'edizione 2018 con una anteprima prestigiosa di livello internazionale. Sa[...]

CHIUDI
CLOSE