Concerti
qr_code

Giuliana Soscia & Pino Jodice Duet ” Sonata per luna crescente”

Scritto da
/ / Scrivi un commento

GIULIANA SOSCIA & PINO JODICE DUET

“Sonata per luna crescente” – jazz for two keyboards

 

Sonata per luna crescenteGiuliana Soscia e Pino Jodice si esibiranno, Sabato 19 Novembre alle ore 21, presso il Teatro Keiros di Roma.

I musicisti romani riproporranno, dopo una serie di apprezzatissimi concerti, i brani di una loro recente produzione discografica (edita da Ars Spoletium) “Sonata per luna crescente”.

SCARICA IL PROGRAMMA E LE INFO DEL CONCERTO

 

Giuliana Soscia (fisarmonica, pianoforte, composizioni, arrangiamenti)

Pino Jodice (pianoforte,vibrandoneòn, composizioni, arrangiamenti)

 

 

PROGRAMMA

First Impression (G. Soscia)

Contemporary T
ango (G. Soscia)

Sonata per luna cre
scente (G. Soscia)

Freedom Tan
go (G. Iodice)

Passaggio dei Delfini (G. Soscia / G. Iodice)

Lovas (G. Iodice)

In Walked Monk (G. Soscia)

A Different Way (G. Iodice)

Migration (G. Soscia / G. Iodice)

 
“Sonata per luna crescente” – Jazz for two keyboards – è un progetto jazzistico nel quale confluiscono tutte le esperienze musicali di Giuliana Soscia e Pino Jodice, dal jazz alla musica classica contemporanea, attraverso un interplay molto intenso che evidenzia le qualità espressive, improvvisative, virtuosistiche di questi due musicisti e le sonorità orchestrali che riescono a riprodurre con i loro strumenti a tastiera, pianoforte e fisarmonica. Il titolo di questo lavoro discografico è ispirato all’opera omonima del grande pittore Normanno Soscia. Nel concerto i due jazzisti mettono in risalto uno stile inconfondibile che valorizza pienamente le caratteristiche timbrico-espressive dei rispettivi strumenti attraverso un interplay molto intenso che evidenzia le loro qualità improvvisative e virtuosistiche. “Sonata per luna crescente” considerato dalla critica uno dei dischi di jazz più apprezzati dell’anno 2014 è stato presentato presso l’Auditorium parco della musica di Roma e a Radio Tre Suite, La stanza della Musica,
Giuliana Soscia & Pino Jodice Duet (www.giulianasosciapinojodice.com)

Entrambi con un lungo percorso alle spalle, i due artisti uniti nell’arte e nella vita, sono accomunati da una comune visione della musica e della composizione. Collaborano dal 2007 con il progetto Giuliana Soscia & Pino Jodice Quartet/Duet realizzano ben nove CD e dal 2014 dirigono insieme la “OJP-Orchestra Jazz Pathenopea di Pino Jodice e Giuliana Soscia” con grande consenso di pubblico, critica e concerti in tutto il mondo.

 

Giuliana Soscia è considerata dalla critica una delle migliori fisarmoniciste jazz d’Italia, oltre ad essere anche pianista, compositrice/arrangiatrice e direttore d’orchestra jazz di grande talento, importanti le sue collaborazioni sia come arrangiatrice/compositrice che come fisarmonicista, solista in prestigiose Orchestre Jazz e Orchestre D’Archi in Italia e all’Estero, quali la SNJO – Scottish National Jazz Orchestra, PMJO – Parco della Musica Jazz Orchestra, Milano Classica e tante altre. Oltre al Giuliana Soscia & Pino Jodice Quartet/Duet, “OJP-Orchestra Jazz Parthenopea di Pino Jodice e Giuliana Soscia” è mpegnata nell’affermazione della composizione al femminile con il Giuliana Soscia Trio e reduce da un tour 6/7/8 marzo presso i più importanti teatri dell’ India, ha collaborato con Roberto De Simone, Tommy Smith, Maurizio Giammarco, Paolo Fresu, Giancarlo Schiaffini, Luis Bacalov e tanti altri.

Pino Jodice pianista, direttore, pluripremiato compositore e arrangiatore con esperienza trentennale nelle più importanti orchestre jazz al mondo, i suoi arrangiamenti sono stati eseguiti da Gary Burton, John Scofield, Brandford Marsalis, Mike Stern, Richard Galliano, Michel Portal, Kenny Wheeler e tanti altri, ed è noto anche per la sua lunga collaborazione con la PMJO – Parco della Musica Jazz Orchestra, comprese altre collaborazioni con la SNJO – Scottish National Jazz Orchestra, Tommy Smith, Dick Oatts, Maurizio Giammarco, Enrico Rava, Paolo Fresu, Bob Brookmayer, Maria Sheneider, ecc. Oltre al Giuliana Soscia & Pino Jodice Quartet/Duet, “OJP-Orchestra Jazz Pathenopea di Pino Jodice e Giuliana Soscia”, si esibisce con un suo trio e un suo quintetto jazz PJ5tet. Pino Jodice è docente di composizione jazz presso il conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. 

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1089 articoli.



Gli appuntamenti

  • 17 luglio 2018Selezione Nazionale COUPE MONDIALE (CIA)
  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

Dopo il successo di L’oiseau de feu, quello di Petrouschka (1911). Nel nuovo lavoro di Igor Stravins[...]

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Fisarmonicista di punta della scena francese e non solo, Marc Berthomieux è un musicista estremament[...]

Adamo Volpi (1911 - 1980) - seconda parte

Adamo Volpi (1911 - 1980) - seconda parte

Nel precedente articolo abbiamo visto che il primo pezzo per fisarmonica pubblicato da Adamo Volpi f[...]

Concorsi/Festival

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Al via il primo concorso al mondo in composizione per bandoneón L’iniziativa nasce per emancipare l[...]

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Il SaxArts Festival apre l'edizione 2018 con una anteprima prestigiosa di livello internazionale. Sa[...]

Ultimi giorni per iscriversi alle selezioni del folkcontest Etnie Musicali

Ultimi giorni per iscriversi alle selezioni del folkcontest Etnie Musicali

Ultimi giorni per inviare il materiale audio/video ed accedere alle selezioni del folkcontest Etnie [...]

CHIUDI
CLOSE