Concorsi/Festival
qr_code

Gli appuntamenti del Music Assisi Festival di Sabato 27 Giugno 2015

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Maram 2015Una giornata ricca di appuntamenti quella di Sabato 27 Giugno attende il pubblico del Music Assisi Festival. Si inizierà con la conferenza sul dialogo interculturale dal titolo “Condivisione, Conoscenza, Incontro, che prenderà luogo presso la Sala Blu del Comune di Assisi alle ore 17.30. Le differenze sono un’opportunità di arricchimento e per questo vanno comprese e condivise al fine di promuovere il dialogo e la convivenza pacifica. Questo il tema di fondo dell’incontro durante il quale interverranno Mai Al Kaila, Ambasciatrice della Palestina in Italia, Antonio Lunghi, Vice Sindaco di Assisi, Flavio Lotti, Direttore del Coordinamento nazionale degli Enti locali per la pace e i diritti umani e Taisir Masrieh, Direttore delle rivista “Filistin Ashabab”, Direttore artistico della rivista “This Week in Palestine” e musicista palestinese.

Alle 18.30, nella Sala Capitano del Popolo, inaugurerà la mostra fotografica “Eye in Palestine” di Jamal Aruri che rimarrà in esposizione fino all’8 Luglio 2015. Fotografo e giornalista palestinese, vincitore di importanti premi in Europa e America, Aruri sarà presente per la prima volta nella città serafica con una mostra che ritrae la cultura e le tradizioni della Palestina attraverso immagini emozionali e di alto valore artistico.

In serata, alle ore 19.15 si torna in Piazza del Comune per il Concerto della Maram Oriental Ensemble gruppo musicale multietnico i cui musicisti provengono da varie parti del mondo tra cui Palestina e Italia. Tra atmosfere flessuose e incantate, tra profumi di spezie ed incensi, Maram Ensamble ci accompagnerà in un viaggio verso le terre del Mediterraneo, avvolgendoci tra suoni e melodie a tratti esaltanti e trasparenti a tratti melanconici e meditativi. Maram in arabo vuol dire meta, la meta di valorizzare attraverso la musica quelle unicità che hanno reso fertile il Medio Oriente e che sono i veri strumenti di congiunzione con le altre peculiarità delle civiltà mediterranee, avvolgendoci tra suoni e melodie a tratti esaltanti e trasparenti a tratti melanconici e meditativi.

 

Informazioni MUSA

Ufficio Stampa:

Antonella Fabrizio, +39 340 4020739

Ilaria Bellini, +39 334 9796339

Federica Celesti, +39 328 4658880

Email: stampa@assisifestival.it

Sito web: www.assisifestival.it

Autore: Ilaria Bellini

Ilaria Bellini ha scritto 10 articoli.



Gli appuntamenti

  • 17 luglio 2018Selezione Nazionale COUPE MONDIALE (CIA)
  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

Dopo il successo di L’oiseau de feu, quello di Petrouschka (1911). Nel nuovo lavoro di Igor Stravins[...]

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Fisarmonicista di punta della scena francese e non solo, Marc Berthomieux è un musicista estremament[...]

Adamo Volpi (1911 - 1980) - seconda parte

Adamo Volpi (1911 - 1980) - seconda parte

Nel precedente articolo abbiamo visto che il primo pezzo per fisarmonica pubblicato da Adamo Volpi f[...]

Concorsi/Festival

Il M° Arlia è il nuovo direttore artistico del Festival Ruggero Leoncavallo

Il M° Arlia è il nuovo direttore artistico del Festival Ruggero Leoncavallo

Festival Internazionale “Ruggero Leoncavallo” - Arlia nuovo direttore artistico La rassegna di mu[...]

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Al via il primo concorso al mondo in composizione per bandoneón L’iniziativa nasce per emancipare l[...]

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Il SaxArts Festival apre l'edizione 2018 con una anteprima prestigiosa di livello internazionale. Sa[...]

CHIUDI
CLOSE