Concerti
qr_code

La formazione AccoENSEMBLE quartet presenta “Voyage”

Scritto da
/ / Scrivi un commento

AccoENSEMBLE quartet presenta “Voyage”: Universi musicali tra le pieghe del mantice.

AccoENSEMBLESabato 18 gennaio 2014, alle ore 20.30, la formazione AccoENSEMBLE quartet, quartetto di fisarmoniche composto da Fabrizio Causio, Stefano Di Loreto, Raffaele Esposito e Marcello Paolo Guarnacci, sarà di scena a Venezia (Santa Sofia, Cannaregio 4008).

Nato dalla Scuola di Fisarmonica di Patrizia Angeloni al Conservatorio “O. Respighi” di Latina, AccoENSEMBLE si occupa della creazione e della diffusione di repertorio cameristico per fisarmoniche in ensemble e per organici polistrumentali con fisarmonica, spaziando in diversi ambiti musicali con attenzione spesso rivolta al repertorio contemporaneo. Tutti gli strumentisti vedono la propria formazione al “Respighi” integrata da studi in altri ambiti musicali. Vincitori di concorsi di interpretazione musicale anche in ambito solistico, svolgono una apprezzata attività concertistica anche in formazioni cameristiche con voce, archi, fiati e percussioni. Nel 2013 AccoENSEMBLE Quartet ha ricevuto il primo premio al “The World of Accordion Award” nella sezione musica da camera.

Il programma presentato è un vero e proprio viaggio dove il passato e il presente della musica vivono attraverso le metamorfosi del suono. Così la versatilità della fisarmonica si palesa in un’escursione geografica e temporale: dalla Danza Moresca del fiammingo Susato ai ritmi ellenici di Iturralde, dalla originalità di Piazzolla e Galliano fino alla creatività di AccoENSEMBLE nella lettura delle sonorità finlandesi di Tiensuu e degli echi impressionisti di Abbott. Infine, un “omaggio” alla musica statunitense, che riconosce in John Cage e Steve Reich i principali testimoni della corrente minimalista.

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1089 articoli.



Gli appuntamenti

  • 17 luglio 2018Selezione Nazionale COUPE MONDIALE (CIA)
  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

Dopo il successo di L’oiseau de feu, quello di Petrouschka (1911). Nel nuovo lavoro di Igor Stravins[...]

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Fisarmonicista di punta della scena francese e non solo, Marc Berthomieux è un musicista estremament[...]

Adamo Volpi (1911 - 1980) - seconda parte

Adamo Volpi (1911 - 1980) - seconda parte

Nel precedente articolo abbiamo visto che il primo pezzo per fisarmonica pubblicato da Adamo Volpi f[...]

Concorsi/Festival

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Al via il primo concorso al mondo in composizione per bandoneón L’iniziativa nasce per emancipare l[...]

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Il SaxArts Festival apre l'edizione 2018 con una anteprima prestigiosa di livello internazionale. Sa[...]

Ultimi giorni per iscriversi alle selezioni del folkcontest Etnie Musicali

Ultimi giorni per iscriversi alle selezioni del folkcontest Etnie Musicali

Ultimi giorni per inviare il materiale audio/video ed accedere alle selezioni del folkcontest Etnie [...]

CHIUDI
CLOSE