Generi musicali
qr_code

Le recensioni di S&M: ALEPH – Musicheria

Scritto da
/ / Scrivi un commento

ALEPH

Musicheria

Etichetta discografica: Dodicilune Edizioni Discografiche e Musicali

Anno produzione: 2016

di Stefano Dentice

 

AlephCalde ventate di mediterraneità che conquistano all’istante, in un susseguirsi di apollinee sensazioni che mantengono sempre viva la soglia dell’attenzione. Aleph è la nuova fatica discografica ad opera di Musicheria, interessante quartetto costituito da Claudio Giovagnoli (sax tenore, sax soprano e flauto), Franco Santarnecchi (pianoforte, tastiere e fisarmonica), Carlo Bonamico (contrabbasso e basso) e Bernardo Guerra (batteria). La tracklist del CD si compone di dieci brani originali scaturiti dalla fervida fantasia compositiva di Bonamico, ad eccezione di Com’è Profondo Il Mare del compianto Lucio Dalla. L’onirico e ascetico Il Libro Di Sabbia è ricco di fascinazioni. L’incedere sassofonistico è inizialmente pacato, per poi esplodere attraverso improvvisi guizzi cromatici e vertiginose incursioni nel registro acuto che creano tensione. Guerra intesse un costrutto ritmico particolarmente stimolante e screziato, in cui vi sono chiari ammiccanti drum and bass. In Joro Gotan il sermone improvvisativo di Santarnecchi è sobrio, melodioso, calibrato con finezza. In Lilyth il nerbo espressivo è palpitante. Qui i quattro protagonisti interagiscono fittamente con travolgente e contagiosa energia. Concepito nel segno del contemporary jazz, imperlato da venature world music, Aleph è un disco dal profondo contenuto descrittivo che rappresenta una finestra spalancata dalla quale poter ammirare le meraviglie della terra.

 

GUARDA IL VIDEO

Autore: Stefano Dentice

Stefano Dentice ha scritto 126 articoli.



Gli appuntamenti

  • Nessun evento imminente
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Letteratura per fisa - Gorni Kramer (1913 - 1995)

Letteratura per fisa - Gorni Kramer (1913 - 1995)

Come abbiamo già sottolineato parlando in questa rubrica di L.O. Anzaghi, Milano negli anni '30 e '4[...]

Le recensioni di S&M: SINCRETICO – Vince Abbracciante

Le recensioni di S&M: SINCRETICO – Vince Abbracciante

Folate di musica da camera, mediterranea, eurocolta, che si intersecano simbioticamente componendo u[...]

Jazz Accordion Festival a Castelfidardo dal 7 al 10 Dicembre

Jazz Accordion Festival a Castelfidardo dal 7 al 10 Dicembre

Un festival giovane ma dalle idee chiare, nato appena un anno fa da una costola del Pif (Premio Inte[...]


Concorsi/Festival

Jazz Accordion Festival a Castelfidardo dal 7 al 10 Dicembre

Jazz Accordion Festival a Castelfidardo dal 7 al 10 Dicembre

A Castelfidardo, quattro serate sotto il marchio Pif con la direzione artistica di Simone Zanchini [...]

Jazz Accordion Festival - Le memorie in un mantice e il Di Falco quartet

Jazz Accordion Festival - Le memorie in un mantice e il Di Falco quartet

Le memorie in un mantice e il Di Falco quartet Giovedì 7 - proiezione del docfilm sulla fisarmoni[...]

Cala il sipario sulla IX edizione di Strumenti&Musica Festival

Cala il sipario sulla IX edizione di Strumenti&Musica Festival

Strumenti&Musica Festival Concorso pianistico Internazionale “Città di Spoleto” 2017. Sera[...]