Generi musicali
qr_code

Le recensioni di S&M: MECHANICAL VISIONS – Franco Baggiani

Scritto da
/ / Scrivi un commento

MECHANICAL VISIONS

Franco Baggiani

Etichetta discografica: Sound Records

Anno produzione: 2017

di Stefano Dentice

 

Mechanical VisionsLasciarsi guidare totalmente da uno spirito creativo libero, che non contempla minimamente schemi precostituiti, è sempre un atto ardimentoso ed encomiabile. Mechanical Visions è la nuova creatura discografica scaturita dall’onnivora e illuminata mente del trombettista e compositore Franco Baggiani, che intraprende questa nuova avventura al fianco del batterista Mirko Sabatini. I dodici brani che formano la tracklist sono frutto della rigogliosa fantasia compositiva di Baggiani e Sabatini. Mediterraneo è un brano particolarmente evocativo, in cui il trombettista cesella un eloquio narrativo, colmo di note lunghe e profondamente ispirate. La concitazione espressiva di Sequenze Interiori si taglia a fette, rimarcata dall’uso dell’elettronica. Qui l’incedere di Baggiani è cerebrale, magnetico, adornato da alcune inflessioni tipiche del free e da fulminee e pungenti incursioni nel registro acuto. In Blues for my father si respira un’atmosfera velatamente melanconica. Sabatini accompagna il sermone improvvisativo di Franco Baggiani con leggiadria e intelligenza. Di manifesta matrice free e avant-garde jazz, Mechanical Visions è un disco che inneggia alla sperimentazione, in cui i due protagonisti non sono assolutamente alla ricerca di facili consensi, bensì propongono la loro musica con autenticità e dedizione, senza assoggettarsi scientemente alle logiche conformiste.

 

GUARDA IL VIDEO

Autore: Stefano Dentice

Stefano Dentice ha scritto 88 articoli.



Gli appuntamenti

  • 6 maggio 2017Selezione Nazionale Coupe Mondiale (CIA)
  • 17 giugno 201711° Accordion Art Festival & Contests
  • 5 settembre 201770° Coupe Mondiale CIA
  • 10 settembre 2017PIF 2017
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Giorgio Dellarole: musica antica per uno strumento moderno - 6

Giorgio Dellarole: musica antica per uno strumento moderno - 6

L’Invenzione n.4 in Re minore BWV 775 è probabilmente un brano piuttosto scorrevole. Lo deduciamo da[...]

“Haria” la fisarmonica digitale frutto della collaborazione Bugari-Roland

“Haria” la fisarmonica digitale frutto della collaborazione Bugari-Roland

È stata l’unione di due grandi aziende, la Bugari, leader nel settore degli strumenti musicali, e la[...]

Quando il vento appena soffiava - Il Fado, Lisbona, la letteratura

Quando il vento appena soffiava - Il Fado, Lisbona, la letteratura

Nel fado, poesia e canzone si fondono e si confondono e lasciano senza risposta, ancora una volta, l[...]


Concorsi/Festival

Accordion Week - giù il sipario con l'Orchestra Filarmonica della Calabria

Accordion Week - giù il sipario con l'Orchestra Filarmonica della Calabria

Una kermesse di 6 giorni in musica che ha visto numerosi partecipanti italiani e dall'estero impegna[...]

A Castelfidardo nasce “Wow”, il folk festival riservato all’organetto

A Castelfidardo nasce “Wow”, il folk festival riservato all’organetto

Dopo la rassegna riservata al jazz allestita all’indomani del 41° Pif (il Premio Internazionale di F[...]

S&M Festival 2017 - i bandi dei Concorsi per giovani pianisti e fisarmonicisti

S&M Festival 2017 - i bandi dei Concorsi per giovani pianisti e fisarmonicisti

L'Associazione Culturale Italian Accordion Culture (IAC), Première Voting Member della CIA IMC-Unesc[...]