Concorsi/Festival
qr_code

PIF 2015 – L’anteprima di Musei in Musica apre un’edizione travolgente

Scritto da
/ / Scrivi un commento

40° Premio internazionale di fisarmonica, un’esplosione di numeri ed eventi

 

Foto Yuri ShishkinCASTELFIDARDO – Musicisti provenienti da 37 Nazioni e quattro continenti, oltre 400 fisarmonicisti pronti a confrontarsi, 52 eccellenti giurati, cinque serate di gala, circa 50 concerti in sei giorni: se è vero che la vita comincia a 40 anni, il Premio Internazionale di Fisarmonica è un’esplosione di salute. L’edizione in rampa di lancio nella culla dello strumento ad ancia, annuncia un’apertura di mantice straordinaria: palinsesto e numeri reboanti, dimostrando che coniugare qualità, tradizione ed innovazione è possibile. «Onorare il traguardo del 40°: in vista di questo obiettivo abbiamo messo in campo tutte le energie organizzative articolando un programma che oltre a confermare Castelfidardo ai vertici mondiali del settore, abbraccia in maniera più ampia il gusto di ogni spettatore», spiega il sindaco Mirco Soprani. riccardo tesiGli ingredienti sono molteplici e stuzzicanti. Attorno al nucleo storico del “Premio e Concorso” che conferma tutto il suo appeal con un boom di partecipazione, si è sviluppato un contenitore dentro cui confluiscono sei giornate di eventi rigorosamente ad ingresso libero, con l’anteprima di Musei in Musica da martedì, audizioni ed esecuzioni live dall’alba al tramonto da giovedì, una ricchissima Notte della musica (Sabato) con dieci location e altrettanti generi, dimostrazioni di fasi di lavorazione, presentazione di libri e cd, lezioni gratuite di strumento, uno speciale annullo filatelico, partnership prestigiose. Antonio Spaccarotella«Ci prepariamo ad un’autentica invasione da tutto il mondo con ricadute benefiche sull’indotto turistico e i nostri operatori commerciali lieti di offrire un’accoglienza a tema e prezzi convenzionati – continua il sindaco – un incrocio di centinaia di artisti e di culture che andrà a creare un’atmosfera unica e suggestiva. Ringrazio sin d’ora sponsor, Empatia comunicazione, e i tutti i nostri sostenitori, dalla Regione Marche alla Camera di Commercio che nell’anno dell’Expo ci ha inclusi nel progetto del presidio diffuso istituendo uno speciale premio per la macroregione adriatico-ionica». Numeri raddoppiati rispetto al pur brillante passato a sottolineare una crescita esponenziale, l’appeal di una rassegna che ha saputo evolversi, la bontà delle scelte di un direttore artistico giovane, al top della carriera: Mario Stefano Pietrodarchi. Grazie al maestro abruzzese, il PIF si conferma un potentissimo veicolo di promozione della fisarmonica in tutte le sue declinazioni (classica, leggera, world music), un trampolino di lancio per i giovani, una meta di consacrazione per gli artisti già lanciati verso la carriera concertistica che quest’anno – novità assoluta – affronteranno domenica pomeriggio la finale sul palco del teatro Astra con l’accompagnamento dell’orchestra di fiati del Conservatorio di Pescara diretta dal maestro Molinelli. Una magia da vivere giorno dopo giorno, con questo programma di massima (info: www.pifcastelfidardo.it).

Comune di Castelfidardo 

 

  • Martedì 15 settembre

Ore 21.15 Teatro Astra, Musei in Musica: Star di cinema e di chitarra. Con Nino Rota ensemble e Luca Colombo band. Nel corso della serata verrà consegnato a Dodi Battaglia il Premio “Oliviero Pigini”

 

  • Mercoledì 16 settembre

Ore 21.15 Teatro Astra, Musei in Musica: Il jazz incontra il tango – Antonio Spaccarotella trio meets Mike Applebaum

 

  • Giovedì 17 settembre

Dalle ore 9.00 Audizioni dei concorrenti del 40° PIF

Dalle 10 alle 12.30 Dimostrazioni di fasi di lavorazione al Museo internazionale della Fisarmonica di via Mordini

Dalle 18.00 Musica in centro – al Salone degli Stemmi, concerto classico con Yuri Shischkin e a seguire Accordion ensemble diretto dal M° Riganelli e M° Ruggieri.

Ore 21.15 Teatro Astra – Premiazione ed esibizione vincitori categorie world music. Guest Riccardo Tesi & Banda Italiana

Dalle ore 21.30 alle 24.00 Concerti e degustazioni al Zen Bakery Cafè, Tiffany Cafè, piazza della Repubblica, On Stage sala della musica e pub O’Brian

 

  • Venerdì 18 settembre

Dalle ore 9.00 Audizioni dei concorrenti del 40° PIF

Dalle 10 alle 12.30 Dimostrazioni di fasi di lavorazione al Museo internazionale della Fisarmonica di via Mordini

Dalle 10.30 Armonie in libertà e concerti aperitivo nel centro storico; Antonino De Luca, Gennaro Ruffolo, Catarina Silva (Portogallo)

Dalle 16 alle 19.00 Lezioni gratuite di strumento alla scuola civica di musica Paolo Soprani

Dalle 16.45 Armonie in libertà con Natalino Marchetti e

Dalle 18.00 Apericena al Chain Cafè

Ore 19.00 Auditorium Binci – prime esecuzioni assolute di partiture di fisarmonica per orchestra eseguite dallo String quartet del London Royal Academy of music

Ore 19.00 Sala convegni – Quintetto Ibris (Belgio)

Ore 21.15 Teatro Astra: Omaggio ad Edith Piath a 100 anni dalla nascita con Anna Maria Castelli, Adrian Carlos Fioramonti, Yuri Goloubvev, Thomas Sinigaglia

Dalle ore 21.30 alle 24.00 Concerti in Auditorium San Francesco, Zen Bakery Cafè, Tiffany Cafè, piazza della Repubblica, On Stage sala della musica e pub O’Brian

 

  • Sabato 19 settembre

Dalle ore 9.00 Audizioni dei concorrenti del 40° PIF

Dalle 10 alle 12.30 Dimostrazioni di fasi di lavorazione al Museo internazionale della Fisarmonica di via Mordini

Ore 10,30 Atrio Palazzo Comunale speciale annullo filatelico a cura del circolo “Matassoli”

Dalle 10.30 Armonie in libertà e concerti aperitivo nel centro storico; Mario Gatto, Tino Costa, Evgenii Krasheninnikov

Dalle 16 alle 19.00 Lezioni gratuite di strumento alla scuola civica di musica Paolo Soprani

Dalle 18.00 Auditorium San Francesco e Salone degli Stemmi: Concerti del duo Paris-Moscou, prime esecuzioni del London Royal Academy of music string quarter, Ivano Battiston e Liana Maeran

Dalle 20.30 Zen Bakery Cafè: Alex Berti, Antonino De Luca, Federico Nelson Fioravanti e Dennis Zancocchia tra Liga, Vasco e Pelù; alle 21.00 la Corrida al pub O Brian

Ore 21.15 Teatro Astra: Bis da tutto il mondo – I Filarmonici di Busseto in concert – Cesare Chiacchiaretta (fisarmonica, bandoneon), Corrado Giuffredi (clarinetto), Giampaolo Bandini (chitarra), Enrico Fagone (contrabbasso), Roger Catino (percussioni)

Dalle 22 alle 02: Notte della Musica con danza del ventre, rock and roll, energia do Brasil, tango argentino, taranta e pizzica, dj set, ballerini e artisti di strada

 

  • Domenica 20 settembre

Dalle ore 9.00 Audizioni dei concorrenti del 40° PIF

Dalle 10 alle 12.30 Dimostrazioni di fasi di lavorazione al Museo internazionale della Fisarmonica di via Mordini

Ore 10.30 Intitolazione area “Gervasio Marcosignori”

Ore 11.00 Palazzo Mordini, da Novisad Marco Trivunovic

Ore 12.00 Concerto aperitivo con l’organetto di Roberto Lucanero

Dalle 16 alle 19.00 Lezioni gratuite di strumento alla scuola civica di musica Paolo Soprani

Ore 17.00 Teatro Astra: Concerto e prova finale dei finalisti della categoria concertisti con orchestra d’archi del Conservatorio di Pescara

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1089 articoli.



Gli appuntamenti

  • 17 luglio 2018Selezione Nazionale COUPE MONDIALE (CIA)
  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

He comprends riens dans la musique (quarta parte)

Dopo il successo di L’oiseau de feu, quello di Petrouschka (1911). Nel nuovo lavoro di Igor Stravins[...]

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Marc Berthomieux: la melodia come colonna portante

Fisarmonicista di punta della scena francese e non solo, Marc Berthomieux è un musicista estremament[...]

Adamo Volpi (1911 - 1980) - seconda parte

Adamo Volpi (1911 - 1980) - seconda parte

Nel precedente articolo abbiamo visto che il primo pezzo per fisarmonica pubblicato da Adamo Volpi f[...]

Concorsi/Festival

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Il Conservatorio di Cagliari indice il 1°concorso di composizione per bandoneón

Al via il primo concorso al mondo in composizione per bandoneón L’iniziativa nasce per emancipare l[...]

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Sax Arts Festival 2018 - anteprima di prestigio con Pablo Ziegler

Il SaxArts Festival apre l'edizione 2018 con una anteprima prestigiosa di livello internazionale. Sa[...]

Ultimi giorni per iscriversi alle selezioni del folkcontest Etnie Musicali

Ultimi giorni per iscriversi alle selezioni del folkcontest Etnie Musicali

Ultimi giorni per inviare il materiale audio/video ed accedere alle selezioni del folkcontest Etnie [...]

CHIUDI
CLOSE