Classica
qr_code

Al Conservatorio di Torino Le Quattro Stagioni in rosa

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Salone Conservatorio "Verdi" di TorinoConcerto tutto al femminile, venerdì 9 marzo alle ore 21.00 con le Serate Musicali del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino. Michela D’Amico, Fabiola Tedesco, Lara Albesano e Alessandra Pavoni Belli saranno le giovani interpreti al violino de Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi, accompagnate da Virginia Luca alla viola, Fabio Fausone al violoncello, Lara Oggero al contrabbasso e Donatella Basso al clavicembalo. L’esecuzione sarà arricchita dalle voci di Francesca Perna, Maria Sole Mainini, Silvia Lacchia e Nicole Brandolino (Le voci delle Stagioni), con la collaborazione della Scuola di Regia di Paolo Ricagno.

La serata, successiva alla festa della donna, vuole essere anche un affettuoso omaggio alla violinista torinese Teresina Tua. Nata nel capoluogo sabaudo nel 1866, la Tua fu protagonista della vita musicale internazionale fino al 1911, anno in cui lasciò la carriera concertistica per dedicarsi all’insegnamento e, negli ultimi anni della sua esistenza, alla vita religiosa. La Galleria degli strumenti del Conservatorio di Torino conserva oggi quattro violini appartenuti alla grande violinista e, in occasione di questo concerto, ascolteremo il suono di due preziosi strumenti della collezione: il violino con etichetta Antonio & Gerolamo Amati del 1667 e il violino Antonio Stradivari “Mond” del 1709. Inoltre, nel foyer del Conservatorio sarà allestita la mostra Teresina Tua – da Torino all’Europa, a cura di Gigliola Bianchini.

Le Scuole di Violino di Guido Rimonda, Sergio Lamberto e Silvio Bresso, la Scuola di Viola di Mauro Righini, di Violoncello di Massimo Macrì, di Contrabbasso di Davide Botto e di Clavicembalo di Giorgio Tabacco, sono artefici della preparazione dei giovani musicisti.

L’ingresso è libero senza prenotazione fino ad esaurimento posti.

Autore: Filippo Consales

Filippo Consales ha scritto 125 articoli.



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Musicista morbosamente curioso, dalle mente elastica, sempre orientato verso nuovi territori sonori [...]

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Questo videoclip sulla fisarmonica diatonica è dedicato ad una esercitazione sugli accordi per la ma[...]

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Raffinate melodie che rimangono impresse nella mente di primo acchito e placidità comunicativa rappr[...]

Concorsi/Festival

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca direzione Generale per lo studente, lo[...]

Al

Al "Santa Cecilia" la 5° edizione del Festival Contemporaneamente Fisarmonica

Il Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" presenta la 5° edizione del Festival della Fisarmonica Co[...]

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

CHIUDI
CLOSE