Concerti
qr_code

Zingarò Jazz Club, Faenza: i concerti di gennaio 2017

Scritto da
/ / Scrivi un commento

chiara-pancaldi-800x600La seconda parte della stagione dello Zingarò Jazz Club di Faenza si apre mercoledì 11 gennaio con il Vince Vallicelli Project. Un “motore inarrestabile” del blues contaminato dalle sonorità della musica classica, per valorizzare la musicalità di una lingua, il romagnolo, e farla diventare internazionale. La batteria di Vince Vallicelli si unisce al trio d’archi composto da Andrea Costa, Gionata Costa e Roberto Villa per dar vita al progetto “Colpa del blues”, dove il blues si intreccia a digressioni etniche e a linee classiche, in un mondo sonoro ricco di sorprese e “senza confini”.

Si prosegue poi, mercoledì 18 gennaio, con gli Havona. Negli alambicchi della formazione esalano i vapori della contaminazione e del complice sperimentalismo timbrico e compositivo, che si fondono e si esaltano nell’esibizione dal vivo. Nel linguaggio del gruppo convergono idee e spunti personali: composizione e arrangiamento distillano le intenzioni dei cinque componenti in una sintesi che attraversa jazz, funk e R&B. Un cantiere sempre aperto dove si integrano timbri degli strumenti e influenze musicali.

Il terzo concerto del mese ha come protagonista, mercoledì 25 gennaio, la voce di Chiara Pancaldi. e il suo progetto in trio “Songs don’t grow old alone”. Le canzoni non maturano da sole, hanno bisogno di essere condivise. Chiara Pancaldi costruisce un concerto intimo e delicato, cerca nella comunicazione intensa e coinvolgente tra i musicisti ed il pubblico l’ingrediente segreto che permette alle canzoni di svilupparsi e maturare. Musica brasiliana, songs della tradizione jazzistica e brani originali vengono interpretati con freschezza e con la spiccata attitudine verso l’interplay e l’improvvisazione.

Zingarò Jazz Club
Faenza. Via Campidori, 11
web: www.twitter.com/zingarojazzclub

 

  • Mercoledì 11 Gennaio 2017

Vince Vallicelli Project
Vince Vallicelli (batteria, voce, percussioni)
Andrea Costa (violino)
Gionata Costa (violoncello)
Roberto Villa (contrabasso)

 

  • Mercoledì 18 Gennaio 2017

Havona
Paolo Sorci (chitarra)
Filippo Macchiarelli (basso)
Massimo Morganti (trombone, effetti)
Marco Postacchini (sassofoni, flauto, effetti)
Luca Luzi (batteria)

 

  • Mercoledì 25 Gennaio 2017

Chiara Pancaldi Trio “Songs don’t grow old alone”
Chiara Pancaldi (voce)
Giancarlo Bianchetti (chitarra)
Stefano Senni (contrabbasso)

Autore: Fabio-Ciminiera

Fabio Ciminiera ha scritto 100 articoli.



Gli appuntamenti

  • Nessun evento imminente
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Carmine Ioanna: musica senza barriere né etichette

Carmine Ioanna: musica senza barriere né etichette

Carmine Ioanna è uno fra i fisarmonicisti italiani più creativi ed eclettici sulla scena odierna. Vu[...]

Un riconoscimento a Massimiliano Pitocco tra le Cento Eccellenze Italiane

Un riconoscimento a Massimiliano Pitocco tra le Cento Eccellenze Italiane

Si è svolta Giovedì 29 Novembre presso la Sala della Lupa in Palazzo Montecitorio la consegna del Pr[...]

Felice Fugazza (1922 - 2007) - prima parte

Felice Fugazza (1922 - 2007) - prima parte

Nei precedenti articoli abbiamo messo in evidenza come negli anni Trenta e soprattutto Quaranta del [...]

Concorsi/Festival

JAF 2018 - Domenica l’ultimo appuntamento della terza edizione

JAF 2018 - Domenica l’ultimo appuntamento della terza edizione

AccorDuo e Beier al Jazz Accordion Festival   CASTELFIDARDO - Un matiné elegante e ritmat[...]

Al Jazz Accordion Festival di Castelfidardo il talento di Beier

Al Jazz Accordion Festival di Castelfidardo il talento di Beier

Sabato al circolo Boccascena, il francese suona con Luca Pecchia e Andrea Alessi   CASTEL[...]

Domenico Saccente apre il Jazz Accordion Festival 2018 di Castelfidardo

Domenico Saccente apre il Jazz Accordion Festival 2018 di Castelfidardo

Venerdì all’On Stage club, ingresso libero, serata di improvvisazioni e jam session Domenico Saccen[...]