Popolare
qr_code

Jack White dona migliaia di dollari per salvare gli archivi americani

Scritto da
/ / Scrivi un commento

White FondationIl chitarrista e produttore discografico Jack White ha donato 200 mila dollari alla National Recording Preservation Foundation, uno dei soggetti più attivi nel campo della tutela degli archivi musicali e partner della Library of Congress di Washington.

 

Come ha ricordato George Massenburg – produttore discografico, ingegnere e membro del consiglio della Fondazione – “fin dagli anni Quaranta lo standard di registrazione è stato il nastro magnetico, un supporto molto vulnerabile soprattutto all’umidità. La maggior parte degli archivi sonori sono conservati su nastri analogici, che hanno subito danni ingenti con l’inondazione che ha devastato New Orleans nel 2005, a seguito dell’uragano Katrina”. Massenburg rammenta gli sforzi fatti per recuperare gli archivi – dove sono depositate soprattutto registrazioni jazz – danneggiati a New Orleans, così come le operazioni di recupero dei documenti depositati nelle biblioteche e nelle stazioni radiofoniche. Difatti, “non sappiamo quali oggetti siano importanti fino a quando non riusciamo a guardare dentro le collezioni, ad ascoltarle e identificare ciò che contengono”.

 

Autore: Daniele Cestellini

Daniele Cestellini ha scritto 752 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Il nemico che non può uccidere - Sigmund Freud e la musica (1° parte)

Il nemico che non può uccidere - Sigmund Freud e la musica (1° parte)

Premetto che in fatto d’arte non sono un intenditore, ma un profano. Ho notato spesso che il contenu[...]

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

Contenuti e quantità, tradizione e innovazione, eventi di nicchia e bagni di folla per la notte dell[...]

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Tre vittorie per l'Italia, una a testa per Lituania e Portogallo. Le prime due giornate del Premio I[...]


Concorsi/Festival

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

Il russo Vladimir Stupnikov vince la categoria per concertisti più prestigiosa Contenuti e qualità:[...]

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

La scuola italiana in evidenza nella categoria "virtuoso" con due giovani talenti   CASTE[...]

PIF 2018 - closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana

PIF 2018 - closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana

Il programma di domenica: closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana Un Premio [...]

CHIUDI
CLOSE