Popolare
qr_code

Si intitola “Nomad” il nuovo disco del chitarrista nigeriano Bombino

Scritto da
/ / Scrivi un commento

NomadNonostante la flessione inesorabile del mercato discografico e soprattutto della vendita dei supporti tradizionali, penalizzati non solo dalla pirateria ma, in modo sempre crescente, dalle nuove forme di fruizione musicale, fioriscono anche nel campo delle musiche popolari molte nuove produzioni musicali. Il nostro paese non può essere annoverato tra quelli che rivolgono più attenzione alle musiche ispirate dalle espressioni di tradizione orale – musiche che coprono un ampio ventaglio di combinazioni e nuovi generi, e che nascono da collaborazioni e confronti tra artisti molto diversi – ma nel mondo molte cose succedono. Da alcuni mesi, ad esempio, i social network veicolavano la notizia del nuovo disco del chitarrista nigeriano Omara Moctar, detto Bombino. Il disco finalmente è uscito, niente meno che per la Nonesuch Records. Si intitola “Nomad” e vanta la produzione di Dan Auerbach dei Black Keys. Sebbene, sul piano strutturale, non si riscontrino novità particolari rispetto ai lavori precedenti del chitarrista di Agadez, gli arrangiamenti hanno risentito positivamente del luogo di lavorazione, Nashville e, ovviamente, del contributo di Auerbach. Infatti, le sonorità desert rock dialogano con un’impronta ritmica più marcata e le chitarre, che hanno anche qui un ruolo preminente, trovano un respiro più profondo e un’interazione tutta nuova con il frasario degli organi e l’atmosfera più marcatamente rock e retrò che Auerbach ci ha insegnato ad apprezzare.

Autore: Daniele Cestellini

Daniele Cestellini ha scritto 752 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Le recensioni di S&M: FROM THE ALVIN CURRAN FAKEBOOK - Curran/Schiaffini/C. Neto/Armaroli

Le recensioni di S&M: FROM THE ALVIN CURRAN FAKEBOOK - Curran/Schiaffini/C. Neto/Armaroli

L’estemporaneità più pura come una sorta di mantra, la libera improvvisazione totalmente scevra di s[...]

Adamo Volpi (1911 - 1980) - quarta parte

Adamo Volpi (1911 - 1980) - quarta parte

Dopo la pubblicazione del trittico Moto perpetuo, Preludio op. 31 e Fileuse Adamo Volpi nel 1951 scr[...]

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Musicista morbosamente curioso, dalle mente elastica, sempre orientato verso nuovi territori sonori [...]


Concorsi/Festival

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca direzione Generale per lo studente, lo[...]

Al

Al "Santa Cecilia" la 5° edizione del Festival Contemporaneamente Fisarmonica

Il Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" presenta la 5° edizione del Festival della Fisarmonica Co[...]

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

CHIUDI
CLOSE