Altri orizzonti
qr_code

Ferrara Buskers Festival 2011, arte e fantasia scendono in strada

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Ferrara Buskers Festival

Più di mille artisti provenienti da ogni angolo del pianeta da qualche giorno stanno riempiendo di suoni e colori Ferrara. Da venerdì scorso sino a domenica 28 agosto, infatti, la città estense ospita la XXIV edizione del Ferrara Buskers Festival 2011, la più importante rassegna internazionale del musicista di strada. I più eclettici professionisti dell’arte musicale on the road, provenienti da trentacinque Stati (con l’Olanda nella veste di Paese ospite) animano con le sonorità e i costumi tipici della propria terra le giornate di questa edizione dedicata ai 150 anni dell’Unità di Italia. Edizione sensibile al rispetto dell’ambiente grazie a “Zero sprechi per una grande festa”, iniziativa del direttore Luigi Russo e del team organizzativo volta alla riduzione progressiva della carta, dei rifiuti, delle emissioni connesse alla realizzazione a alla fruizione dell’evento.

A scandire le giornate ferraresi è la musica di tutti i generi e per tutti i gusti: dallo swing parigino anni Trenta mescolato dal trio inglese “The Swing Ninjas” con i ritmi jazz e retrò di New Orleans e con le armonie tipiche dell’immaginario zingaresco al calore africano dei canti e dei balli degli “Ubuhle be Afrika”; dal mix tra la musica celtica e le melodie del Sud Italia dei “Brigan” al rock e divertimento dei “Gunshot”. E poi ancora tanto reggae, salsa, mariachi, blues, folk, jazz per soddisfare tutti i palati. A fare da contorno alle esibizioni dei buskers, e a disposizione dei più piccoli, è la divertente scuola del Microcirco. La compagnia della famiglia Ferraris, infatti, organizzerà uno stage per i bambini dai 5 ai 12 anni, insegnando loro i fondamenti di alcune discipline circensi.

Il Ferrara Buskers Festival è inserito anche tra le “101 cose divertenti, insolite e curiose da fare gratis in Italia almeno una volta nella vita” consigliate dalla giornalista Isa Grassano nell’omonimo libro edito dalla Newton Compton Editori. Un’ occasione, tra musicisti, danzatori e giocolieri per concludere in maniera diversa le proprie vacanze estive. A “costo zero”.

Autore: Filippo Consales

Filippo Consales ha scritto 125 articoli.



Gli appuntamenti

  • Nessun evento imminente
AEC v1.0.4

News


In evidenza

La IAC ufficializza il bando del 3° Concorso di Composizione

La IAC ufficializza il bando del 3° Concorso di Composizione "Città di Spoleto"

L'Associazione Culturale Italian Accordion Culture ufficializza il bando del 3° Concorso di Composiz[...]

Le recensioni di S&M: OVERTOUR – Marcello Claudio Cassanelli

Le recensioni di S&M: OVERTOUR – Marcello Claudio Cassanelli

Svariate e sgargianti colorazioni latin jazz, corroborate da un sound presente, marcato e da un’inte[...]

Felice Fugazza (1922 - 2007) - quarta parte

Felice Fugazza (1922 - 2007) - quarta parte

In definitiva come scrisse lo stesso autore in una intervista rilasciata ad Aleksi Jercog, all'inter[...]


Concorsi/Festival

Concorso a premi per organetto e fisarmonica diatonica - Teramo 14/4/2019

Concorso a premi per organetto e fisarmonica diatonica - Teramo 14/4/2019

La città di Teramo ospiterà, il 14 Aprile 2019, la 2° edizione del "Premio Nazionale Città di Teramo[...]

La IAC ufficializza il bando del 3° Concorso di Composizione

La IAC ufficializza il bando del 3° Concorso di Composizione "Città di Spoleto"

L'Associazione Culturale Italian Accordion Culture, Première Voting Member della CIA IMC-Unesco, uff[...]

Sabato 15 giugno (Roseto degli Abruzzi - TE) Selezioni Nazionali CMA

Sabato 15 giugno (Roseto degli Abruzzi - TE) Selezioni Nazionali CMA

Sabato 15 giugno, a Roseto degli Abruzzi (TE) si terranno le Selezioni Nazionali per i candidati ita[...]