Altri orizzonti
qr_code

Grande successo per il Festival del Folklore Italiano a Chianciano Terme

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Dal 14 al 16 settembre: tre giorni di musica per “Italia e Regioni”. Un nuovo grande successo per Inoria Bande e la sua formazione di musica sarda.

Le tradizioni popolari di tutta Italia quest’anno sono sbarcate nella terra delle terme. La Federazione Italiana Tradizioni Popolari, rappresentata, tra gli altri, dal Presidente Nazionale Benito Ripoli, ha portato il folklore regionale Italiano nella splendida cornice di Chianciano Terme. I gruppi che hanno invaso il Comune della provincia Senese sono stati 30, provenienti dall’Abruzzo, Molise, Puglia, Sicilia, Sardegna, Lazio, Campania, Marche, Calabria, Liguria e dalla stessa Toscana. La storica manifestazione della F.I.T.P. (31° edizione), è stata un’occasione di incontro e confronto tra tutte quelle organizzazioni che si adoperano per la rivalutazione e la valorizzazione delle tradizioni popolari e per la diffusione di quei valori minati da un repentino e progressivo sviluppo tecnologico/culturale e soprattutto da una società che sta irreversibilmente perdendo la propria identità, vittima del “bombardamento multietnico” in corso nell’ultimo ventennio.

L’evento, fortemente voluto dal Sindaco Dott.ssa Gabriella Ferranti, dall’Assessore al Turismo Dott. Paolo Piccinelli, dal Dott. Loredano Fanelli dell’organizzazione “Italia e Regioni 2012” e dalla Consulta Scientifica della Federazione Italiana Tradizioni Popolari, composta da studiosi e professori universitari tra cui il Prof. Mario Atzori del Dipartimento dell’Università di Sassari, è stato patrocinato dal Comune di Chianciano. Il nutrito programma consisteva in gare di cucina tradizionale (Italia in piazza con i cuochi) e giochi popolari che hanno coinvolto tantissimi partecipanti nella imponente cerimonia inaugurale tenutasi al Centro Congressi “Excelisior” dove, alle 20:30, è iniziato il Galà del Folklore Italiano con il primo spettacolo al quale ha partecipato il Gruppo Strumentale di Musica Sarda “Francesco Bande”. La formazione, guidata dalla M° Inoria Bande e reduce dai successi di Offida (AP) e Praga, ha letteralmente entusiasmato il pubblico presente con il calore e la passione tipica degli isolani.

Si è proseguito sabato 15 settembre con la partita di calcio che ha visto contrapposti la Nazionale F.I.T.P. e una selezione di politici e bancari del territorio. Nella stessa giornata è stato realizzato uno spettacolo/laboratorio proposto dalla Consulta Scientifica che ha proposto come tema “La partenza”. Tra i tanti partecipanti al laboratorio, va segnalata la performance del segretario generale Dott. Franco Megna che ha presentato ed interpretato delle struggenti lettere d’amore legate al tema della lontananza dalla persona amata scritte da Gramsci, Pessoa e Pavese.

Domenica 16 settembre, dopo la S. Messa celebrata nella chiesa di S. Maria della Stella, i gruppi, rigorosamente in abito tradizionale, hanno sfilato in una grande parata che si è conclusa nel centro termale dove sono stati consegnati i premi e gli attestati di partecipazione.

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1102 articoli.



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Musicista morbosamente curioso, dalle mente elastica, sempre orientato verso nuovi territori sonori [...]

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Questo videoclip sulla fisarmonica diatonica è dedicato ad una esercitazione sugli accordi per la ma[...]

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Raffinate melodie che rimangono impresse nella mente di primo acchito e placidità comunicativa rappr[...]


Concorsi/Festival

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca direzione Generale per lo studente, lo[...]

Al

Al "Santa Cecilia" la 5° edizione del Festival Contemporaneamente Fisarmonica

Il Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" presenta la 5° edizione del Festival della Fisarmonica Co[...]

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

CHIUDI
CLOSE