Masterclass
qr_code

Accademia Fisarmonicistica – Corso Superiore di Fisarmonica 2012/2013

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Il corso superiore di fisarmonica è un progetto diretto da Claudio Jacomucci (fisarmonicista, compositore, pedagogo) e Kathleen Delaney (insegnante di Tecnica Alexander, coreografa) e consiste in 7 master class di tre giorni ciascuna, da ottobre 2012 a giugno 2013 (sei incontri a Urbino ed uno ad Amsterdam). È rivolto a studenti iscritti o diplomati presso i corsi accademici di triennio o biennio superiore (BA e MA) o a musicisti con una buona preparazione tecnica e musicale che si dedicano seriamente allo studio della fisarmonica classica. Il corso prevede lezioni individuali di fisarmonica e di Tecnica Alexander, la pratica collettiva di tecnica fisarmonicistica, lezioni di musica da camera, nonché la preparazione di 3 concerti o performance.

Metodologia e pratica

Le lezioni di Tecnica Alexander migliorano e maturano l’atteggiamento mentale e fisico nella pratica quotidiana e nelle prestazioni performative. È risaputo che la forza delle cattive abitudini nella pratica quotidiana influisce sulla qualità dell’esecuzione: essendo radicate nell’inconscio provocano rigidità ed insicurezza, constringono la respirazione, provocano panico scenico. I principi della Tecnica Alexander e le strategie di studio giornaliero favoriscono la spontanetà e la facilità di esecuzione, anche in brani complessi e rendono l’intenzione musicale, la direzione, il fraseggio chiaro ed efficace. Il lavoro va dallo svolgere semplici attività coordinate (come stare seduti, in piedi, camminare, parlare, cantare, muovere gli arti) all’impostazione ragionata ed ergonomica di come “sostenere” ed “usare” lo strumento (anche utilizzando delle cinghie ergonomiche). Lo stesso metodo si è estende allo studio di tecniche specifiche della fisarmonica (produzione del suono, articolazione e tocco, intonazione dinamica, piani sonori, tecniche del mantice, tecniche della musica contemporanea).

Corso di interpretazione e preparazione di concerti

Le lezione di interpretazione sono dedicate ai brani solistici e da camera (del proprio repertorio più alcuni suggeriti dall’insegnante). Gli studenti potranno utilizzare il tempo tra una lezione e l’altra per le prove di musica da camera con altri musicisti. Un obiettivo importante consiste nel coinvolgere gli studenti in esperienze concrete nel corso dell’anno, preparando e realizzando tre spettacoli pubblici (a Venezia, Amsterdam e Urbino), con esecuzioni solistiche, da camera e di un opera multimediale, collaborando con musicisti professionisti, compositori ed altri artisti (coreografi, danzatori, attori).

Informazioni generali

Coloro che sono interessati a presentare domanda al CSF dovranno inviare la loro biografia ed una registrazione audio/video entro il 15 luglio. Gli insegnanti selezioneranno solo alcuni nuovi studenti poiché il numero di partecipanti è limitato. La quota annuale è di 1200 euro. Vitto e alloggio sono convenzionati. Il calendario degli incontri sarà a breve disponibile.

Scadenza sottoscrizione: 15 luglio 2012

www.claudiojacomucci.com
www.kathleendelaney.org
partner organizzativo: Kathleen Delaney Dance Company

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1102 articoli.



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Musicista morbosamente curioso, dalle mente elastica, sempre orientato verso nuovi territori sonori [...]

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Questo videoclip sulla fisarmonica diatonica è dedicato ad una esercitazione sugli accordi per la ma[...]

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Raffinate melodie che rimangono impresse nella mente di primo acchito e placidità comunicativa rappr[...]

Concorsi/Festival

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca direzione Generale per lo studente, lo[...]

Al

Al "Santa Cecilia" la 5° edizione del Festival Contemporaneamente Fisarmonica

Il Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" presenta la 5° edizione del Festival della Fisarmonica Co[...]

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

CHIUDI
CLOSE