Notizie dal mondo
qr_code

Il magazine fRoots pubblica le “Albums of the year Nominees”

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Leadbelly AccordeonSono state rese note le nomination per il “fRoots album of the year”, che la rivista fRoots, guidata da Ian Anderson, pubblica da circa trenta anni. Questo momento è uno dei più importanti, se non per gli artisti, per i giornalisti e per chi si occupa di world music e di musiche popolari. Sopratutto perché è un modo per tirare le somme e valutare quanto si è fatto durante l’anno e se gli artisti, i progetti, i lavori e le pubblicazioni di cui ci si è occupati, sono quelli giusti. Quelli più importanti, più seguiti e analizzati anche in una scenario internazionale. Anche perché fRoots – come spesso si è detto in questa rubrica – è una delle voci più autorevoli della world music, e un confronto con i contenuti che raccoglie e tratta la rivista è sempre importante, anche per garantire ai lettori uno sguardo non solo locale e possibilmente non provinciale. Scorrendo la lista della nomination, si incontra il Canzoniere Grecanico Salentino con “Quaranta”, l’album del quarantennale della band, molto apprezzato anche in Italia, che abbiamo recentemente trattato in queste pagine. Si tratta dell’unica “concessione” che fRoots fa alle produzioni italiane, perché tutte le altre nomination sono riferite a produzioni internazionali. Tra le quali spicca quella del cantautore e ricercatore inglese Sam Lee con “The fade in time”, ma anche quella di Vieux Farka Touré & Julia Easterlin con l’album “Touristes”, Bassekou Kouyate & Ngoni Ba con “Ba power” ed Emily Portman con l’album “Coracle”. Tra le compilation e le ristampe non potevano mancare “Lost and found” dei Buena Vista Social Club, “The Smithsonian Folkways Collection” del blues Lead Belly e uno degli album più interessanti di questi ultimi mesi: “Fatteliku. Live in Athens 1987” di Youssou N’Dour & Le Super Etoile De Dakar.

Autore: Daniele Cestellini

Daniele Cestellini ha scritto 752 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Le recensioni di S&M: FROM THE ALVIN CURRAN FAKEBOOK - Curran/Schiaffini/C. Neto/Armaroli

Le recensioni di S&M: FROM THE ALVIN CURRAN FAKEBOOK - Curran/Schiaffini/C. Neto/Armaroli

L’estemporaneità più pura come una sorta di mantra, la libera improvvisazione totalmente scevra di s[...]

Adamo Volpi (1911 - 1980) - quarta parte

Adamo Volpi (1911 - 1980) - quarta parte

Dopo la pubblicazione del trittico Moto perpetuo, Preludio op. 31 e Fileuse Adamo Volpi nel 1951 scr[...]

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Musicista morbosamente curioso, dalle mente elastica, sempre orientato verso nuovi territori sonori [...]


Concorsi/Festival

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca direzione Generale per lo studente, lo[...]

Al

Al "Santa Cecilia" la 5° edizione del Festival Contemporaneamente Fisarmonica

Il Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" presenta la 5° edizione del Festival della Fisarmonica Co[...]

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

CHIUDI
CLOSE