Notizie dal mondo
qr_code

La Nonesuch Records ha annunciato il nuovo disco di Toumani Diabaté

Scritto da
/ / Scrivi un commento

DiabateToumani Diabaté è il maestro della kora, un cordofono dell’Africa occidentale, entrato a far parte, da qualche anno, dello scenario musicale internazionale, soprattutto attraverso alcune produzioni world. La sua attività di musicista è iniziata negli anni Ottanta ed è proseguita seguendo principalmente la direzione della fusione, dell’incontro tra stili e culture musicali differenti. In questo quadro, tra i lavori per cui sarà sempre ricordato vi sono quelli con il grande chitarrista maliano Ali Farka Toure, con il quale Diabaté ha inciso In the Heart of the Moon, la loro prima collaborazione, che ha vinto un Grammy nel 2005 come Best Traditional World Music Album. Un altro passo importante nella carriera del musicista di Bamako è rappresentato dalla collaborazione con Danny Thompson (bassista e fondatore della folk band inglese Pentangle) e il gruppo spagnolo di flamenco Ketama, con cui ha fondato, alla fine degli anni Ottanta, il gruppo Songhai, a nome del quale sono finora usciti due album. Il primo di questi, omonimo, prodotto nel 1988, è unanimemente considerato tra i dischi più importanti nel panorama della world music. Fu registrato a Madrid, prodotto da Joe Boyd e edito dalla Hannibal Records. Oggi la discografia di Diabaté è molto ampia – annovera anche una collaborazione con Arnaldo Antunes e Edgard Scandurra, con i quali, nel 2011, ha pubblicato il suo ultimo album A Curva da Cintura – ed è stato annunciato il suo prossimo lavoro, che uscirà per la Nonesuch Records il prossimo cinque di maggio. Il titolo del disco è semplicemente Toumani & Sidiki (come nel 2010 fu Ali & Diabaté, altro grande successo in duo con Farka Toure) ed è stato scritto e suonato insieme al figlio poco più che ventenne, anch’egli suonatore di kora, produttore e, ci auguriamo, continuatore della tradizione griot maliana: d’altronde porta il nome del nonno (morto nel 1996), considerato anch’egli il più grande suonatore di kora della sua generazione.

 

Autore: Daniele Cestellini

Daniele Cestellini ha scritto 752 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • Nessun evento imminente
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Le recensioni di S&M: LA BELLEZZA DELL’ESSENZIALE – Nello Mallardo

Le recensioni di S&M: LA BELLEZZA DELL’ESSENZIALE – Nello Mallardo

La sceltezza della cantabilità che si interseca in modo simbiotico con un senso melodico di pregevol[...]

Carmine Ioanna: musica senza barriere né etichette

Carmine Ioanna: musica senza barriere né etichette

Carmine Ioanna è uno fra i fisarmonicisti italiani più creativi ed eclettici sulla scena odierna. Vu[...]

Un riconoscimento a Massimiliano Pitocco tra le Cento Eccellenze Italiane

Un riconoscimento a Massimiliano Pitocco tra le Cento Eccellenze Italiane

Si è svolta Giovedì 29 Novembre presso la Sala della Lupa in Palazzo Montecitorio la consegna del Pr[...]


Concorsi/Festival

Samuele Telari vince il 26°

Samuele Telari vince il 26° "Arrasate Hiria" International Accordion Competition

Un altro successo per il musicista Spoletino che si conferma uno dei più attivi e poliedrici fisarmo[...]

JAF 2018 - Domenica l’ultimo appuntamento della terza edizione

JAF 2018 - Domenica l’ultimo appuntamento della terza edizione

AccorDuo e Beier al Jazz Accordion Festival   CASTELFIDARDO - Un matiné elegante e ritmat[...]

Al Jazz Accordion Festival di Castelfidardo il talento di Beier

Al Jazz Accordion Festival di Castelfidardo il talento di Beier

Sabato al circolo Boccascena, il francese suona con Luca Pecchia e Andrea Alessi   CASTEL[...]