Notizie dal mondo
qr_code

La Nonesuch Records ha annunciato il nuovo disco di Toumani Diabaté

Scritto da
/ / Scrivi un commento

DiabateToumani Diabaté è il maestro della kora, un cordofono dell’Africa occidentale, entrato a far parte, da qualche anno, dello scenario musicale internazionale, soprattutto attraverso alcune produzioni world. La sua attività di musicista è iniziata negli anni Ottanta ed è proseguita seguendo principalmente la direzione della fusione, dell’incontro tra stili e culture musicali differenti. In questo quadro, tra i lavori per cui sarà sempre ricordato vi sono quelli con il grande chitarrista maliano Ali Farka Toure, con il quale Diabaté ha inciso In the Heart of the Moon, la loro prima collaborazione, che ha vinto un Grammy nel 2005 come Best Traditional World Music Album. Un altro passo importante nella carriera del musicista di Bamako è rappresentato dalla collaborazione con Danny Thompson (bassista e fondatore della folk band inglese Pentangle) e il gruppo spagnolo di flamenco Ketama, con cui ha fondato, alla fine degli anni Ottanta, il gruppo Songhai, a nome del quale sono finora usciti due album. Il primo di questi, omonimo, prodotto nel 1988, è unanimemente considerato tra i dischi più importanti nel panorama della world music. Fu registrato a Madrid, prodotto da Joe Boyd e edito dalla Hannibal Records. Oggi la discografia di Diabaté è molto ampia – annovera anche una collaborazione con Arnaldo Antunes e Edgard Scandurra, con i quali, nel 2011, ha pubblicato il suo ultimo album A Curva da Cintura – ed è stato annunciato il suo prossimo lavoro, che uscirà per la Nonesuch Records il prossimo cinque di maggio. Il titolo del disco è semplicemente Toumani & Sidiki (come nel 2010 fu Ali & Diabaté, altro grande successo in duo con Farka Toure) ed è stato scritto e suonato insieme al figlio poco più che ventenne, anch’egli suonatore di kora, produttore e, ci auguriamo, continuatore della tradizione griot maliana: d’altronde porta il nome del nonno (morto nel 1996), considerato anch’egli il più grande suonatore di kora della sua generazione.

 

Autore: Daniele Cestellini

Daniele Cestellini ha scritto 752 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Musicista morbosamente curioso, dalle mente elastica, sempre orientato verso nuovi territori sonori [...]

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Questo videoclip sulla fisarmonica diatonica è dedicato ad una esercitazione sugli accordi per la ma[...]

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Raffinate melodie che rimangono impresse nella mente di primo acchito e placidità comunicativa rappr[...]


Concorsi/Festival

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca direzione Generale per lo studente, lo[...]

Al

Al "Santa Cecilia" la 5° edizione del Festival Contemporaneamente Fisarmonica

Il Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" presenta la 5° edizione del Festival della Fisarmonica Co[...]

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

CHIUDI
CLOSE