Notizie dal mondo
qr_code

“Storytone” è il titolo del nuovo album orchestrale di Neil Young

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Neil YoungNeil Young è senza dubbio uno degli artisti più prolifici della scena musicale contemporanea. Prolifico e poliedrico, si dovrebbe anzi dire. Risale infatti a pochi mesi fa l’uscita di “A letter home”, l’album low-fi nel quale Young interpreta alcuni brani non suoi, prodotti a Neshville, negli studi di Jack White e, per la precisione, in un “Voice-o-graph”, cioè una cabina di 2 metri quadri per la registrazione in diretta. Questo interessante esperimento – che ci ha convinti soprattutto per il risultato sonoro (il sound è antico, ruvido, rough) – aveva fatto seguito ad altre due opere, che potremmo definire sperimentali e, in parte, complementari: “Americana” e “Psychedelic Pill”. Entrambi gli album sono usciti nel 2012 e sono suonati con i Crazy Horse, la storica band con la quale Young non lavorava dall’inizio degli anni Duemila. Il primo è una raccolta di brani della tradizione musicale americana. Il secondo, invece, è un doppio album nato dalle session di registrazione di “Americana” e si presenta come un disco estemporaneo, improvvisato, denso e, in generale, psichedelico. Nel 2013 Young ha pubblicato la sua autobiografia, intitolata “Il sogno di un hippie” e uscita in Italia per Feltrinelli, nella quale ripercorre gli anni roboanti che ha attraversato come una scheggia, infilzando tutti i generi musicali: dal country al blues, dal grunge al folk, ecc. Ora esce, per la Reprise Records, “Storytone”, un nuovo album di inediti, scritti da Young ed eseguiti con orchestra. Si tratta del trentacinquesimo album per il cantautore di origini canadesi e, allo stesso tempo, di un nuovo corso della sua ispirazione. L’album è composto di dieci brani suonati con un’orchestra di novantadue elementi e un coro. Sarà disponibile anche in versione deluxe, nella quale sarà possibile ascoltare gli stessi brani suonati solo da Young e qualche altro strumento (chitarra, piano, dulcimmer).

Autore: Daniele Cestellini

Daniele Cestellini ha scritto 752 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Le recensioni di S&M: FROM THE ALVIN CURRAN FAKEBOOK - Curran/Schiaffini/C. Neto/Armaroli

Le recensioni di S&M: FROM THE ALVIN CURRAN FAKEBOOK - Curran/Schiaffini/C. Neto/Armaroli

L’estemporaneità più pura come una sorta di mantra, la libera improvvisazione totalmente scevra di s[...]

Adamo Volpi (1911 - 1980) - quarta parte

Adamo Volpi (1911 - 1980) - quarta parte

Dopo la pubblicazione del trittico Moto perpetuo, Preludio op. 31 e Fileuse Adamo Volpi nel 1951 scr[...]

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Musicista morbosamente curioso, dalle mente elastica, sempre orientato verso nuovi territori sonori [...]


Concorsi/Festival

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca direzione Generale per lo studente, lo[...]

Al

Al "Santa Cecilia" la 5° edizione del Festival Contemporaneamente Fisarmonica

Il Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" presenta la 5° edizione del Festival della Fisarmonica Co[...]

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

CHIUDI
CLOSE