Notizie
qr_code

Antologica per Adolfo: a Spello serata in ricordo di Adolfo Broegg

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Adolfo BroeggSegnaliamo con molto piacere l’evento “Antologica Micrologus per Adolfo”. Si tratta di una serata in ricordo di Adolfo Broegg, musicista, compositore e fondatore dell’ensemble Micrologus. La serata è organizzata in occasione dell’anniversario della morte del musicista, comparso il 23 aprile 2006, e verterà su una serie di documenti che lo riguardano: dai video estratti dalle registrazioni dei tour mondiali, fino all’ascolto di sue performance o composizioni e alla visione di documenti fotografici. L’appuntamento è alle 21.15 a Spello, all’Auditorium del Centro Studi Europeo di Musica Medievale Adolfo Broegg. La carriera di Broegg, come molti dei lettori di queste pagine sanno bene, è stata fondamentale per lo sviluppo di un filone di ricerca e riproposta delle musiche antiche e, in particolare, medievali. Dopo il diploma in chitarra classica, infatti, Broegg inizia a specializzarsi sugli strumenti a corda di tutta l’area del Mediterraneo, per poi approfondire, lavorando con studiosi e interpreti, le musiche medievali, sia sul piano musicologico che interpretativo. Con i Micrologus – ensemble oggi tra i più autorevoli nel campo delle musiche antiche italiane ed europee, che ha recentemente pubblicato un doppio cd per celebrare i trenta anni di carriera – ha prodotto una ricca discografia. Così come cospicue sono le produzioni soliste o in collaborazione con altri artisti del panorama della musica antica e non solo. Broegg ha rivolto parte delle sue attività anche alla didattica, tenendo corsi in istituti e scuole private sia in Italia che all’estero. In questo ambito ricordiamo le sue attività seminariali tenute alla Cité de la Musique di Parigi, al Centro di Ricerca sulla Musica Medievale di Royaumont e nell’ambito dei Corsi Internazionali della Fondazione Italiana per la Musica Antica di Urbino.

La serata in suo onore, organizzata dagli amici e colleghi che gestiscono – anche nel solco delle sue attività – il Centro Studi che porta il suo nome, è un appuntamento importante per tutti quelli che hanno conosciuto Adolfo, ma anche per chi vuole avvicinarsi a uno degli artisti più importanti del panorama musicale internazionale.

L’ingresso è gratuito e non è necessaria la prenotazione. Info qui.

Autore: Daniele Cestellini

Daniele Cestellini ha scritto 752 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • Nessun evento imminente
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Carmine Ioanna: musica senza barriere né etichette

Carmine Ioanna: musica senza barriere né etichette

Carmine Ioanna è uno fra i fisarmonicisti italiani più creativi ed eclettici sulla scena odierna. Vu[...]

Un riconoscimento a Massimiliano Pitocco tra le Cento Eccellenze Italiane

Un riconoscimento a Massimiliano Pitocco tra le Cento Eccellenze Italiane

Si è svolta Giovedì 29 Novembre presso la Sala della Lupa in Palazzo Montecitorio la consegna del Pr[...]

Felice Fugazza (1922 - 2007) - prima parte

Felice Fugazza (1922 - 2007) - prima parte

Nei precedenti articoli abbiamo messo in evidenza come negli anni Trenta e soprattutto Quaranta del [...]


Concorsi/Festival

JAF 2018 - Domenica l’ultimo appuntamento della terza edizione

JAF 2018 - Domenica l’ultimo appuntamento della terza edizione

AccorDuo e Beier al Jazz Accordion Festival   CASTELFIDARDO - Un matiné elegante e ritmat[...]

Al Jazz Accordion Festival di Castelfidardo il talento di Beier

Al Jazz Accordion Festival di Castelfidardo il talento di Beier

Sabato al circolo Boccascena, il francese suona con Luca Pecchia e Andrea Alessi   CASTEL[...]

Domenico Saccente apre il Jazz Accordion Festival 2018 di Castelfidardo

Domenico Saccente apre il Jazz Accordion Festival 2018 di Castelfidardo

Venerdì all’On Stage club, ingresso libero, serata di improvvisazioni e jam session Domenico Saccen[...]