Notizie
qr_code

Clara Wieck Schumann – Lettere, Diari, Ricordi

Scritto da
/ / Scrivi un commento

“Appartenere alla mia arte con anima e corpo”

Lettere scelte e estratti dal suo diario mai apparse in Italia in una pubblicazione dedicata

Introduzione, traduzione, note e commenti di Claudio Bolzan

 

Clara Wieck Schumann - Lettere Diari RicordiLe lettere di Clara Wieck Schumann costituiscono una delle più ricche e preziose raccolte documentarie dell’intero Ottocento: oltre a permettere una più approfondita conoscenza della vita e dell’opera di una delle più grandi pianiste-compositrici del suo tempo, esse offrono una straordinaria panoramica del complesso universo artistico europeo grazie anche al legame con alcuni dei più importanti musicisti contemporanei, tra i quali Felix e Fanny Mendelssohn, Johannes Brahms, Franz Liszt, Richard Wagner, Joseph Joachim, Carl Reinecke, Theodor Kirchner, Franz Lachner, Joachim Raff, oltre, naturalmente, al suo celebre consorte Robert Schumann. In ogni caso, questi carteggi sono molto di più di un documento biografico, permettendo al lettore di penetrare nel complesso universo spirituale di un’artista ben oltre l’immagine mitizzata consegnata dalla storia: emerge così il profilo di una donna spesso inquieta e tormentata, colpita da eventi storici e personali altamente drammatici, sorretta da un credo artistico portato avanti con una coerenza, una abnegazione e una determinazione assolute, a dispetto di ogni avversità e di ogni ostacolo materiale. Mai apparse in Italia in una pubblicazione dedicata esclusivamente all’autrice, le lettere sono ora presentate in un’ampia antologia commentata, comprendente anche svariate pagine di diario e alcune importanti testimonianze di parenti, allievi ed amici, con le quali il ritratto epistolare si completa attraverso dati e riflessioni di rara suggestione e di toccante intensità.

 

LEGGI UN ESTRATTO DEL LIBRO

ACQUISTA IL LIBRO

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1102 articoli.



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Musicista morbosamente curioso, dalle mente elastica, sempre orientato verso nuovi territori sonori [...]

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Questo videoclip sulla fisarmonica diatonica è dedicato ad una esercitazione sugli accordi per la ma[...]

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Raffinate melodie che rimangono impresse nella mente di primo acchito e placidità comunicativa rappr[...]


Concorsi/Festival

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca direzione Generale per lo studente, lo[...]

Al

Al "Santa Cecilia" la 5° edizione del Festival Contemporaneamente Fisarmonica

Il Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" presenta la 5° edizione del Festival della Fisarmonica Co[...]

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

CHIUDI
CLOSE