Notizie
qr_code

Dal 28 aprile al 7 maggio si svolgerà a Terni Canta e Ricanta Maggio

Scritto da
/ / Scrivi un commento

RicantamaggioÈ prevista per il 28 aprile la nuova edizione del Cantamaggio di Terni, la storica manifestazione che si svolge nella città umbra dagli inizi del Novecento. Il profilo odierno dell’evento è il risultato di un’evoluzione che ha portato il Cantamaggio ad adeguarsi alle necessità della città e, soprattutto, dei cittadini e dei musicisti. Difatti, come si può leggere attraverso la documentazione prodotta soprattutto in relazione alle edizioni più recenti, il Cantamaggio ternano è una forma di interpretazione urbana di un rituale tradizionalmente contadino e che, di conseguenza, veniva (e viene ancora oggi in alcune zone dell’Umbria) riprodotto ogni anno nelle campagne. A Terni – città a forte vocazione industriale – il Cantamaggio esprime, invece, molti temi legati al contesto cittadino e, in questi termini, rappresenta un’eccezione importante nel panorama delle tradizioni espressive di tradizione orale.

Oltre i contenuti, è interessante notare che la contestualizzazione urbana ha dato forma ad una sorta di parata, nella quale i carri del maggio (che rappresentano vari argomenti, un po’ come nelle sfilate carnevalesche) sono divenuti probabilmente le attrazioni principali della manifestazione, a cui assistono migliaia di persone ogni anno. Proprio per riportare in primo piano le musiche (che a Terni vengono appositamente composte per il Cantamaggio), da alcuni anni la manifestazione è stata ampliata e annovera una programmazione musicale che si esplica attraverso varie iniziative. Quest’anno, ad esempio, il 28 aprile si svolgerà il Premio Giuseppe Capiato, un concorso di canzoni inedite “che riunisce i cantanti dei gruppi maggiaioli (formazioni che prendono parte alla sfilata con un proprio carro allegorico) e tutti coloro che intendono partecipare con una canzone inedita utilizzando qualunque formazione”. La novità di questa nuova edizione è data dal fatto che è obbligatorio suonare dal vivo, “nei più diversi generi musicali” e avvalendosi, “per chi ne avesse necessità, dell’orchestra messa a disposizione dall’Ente Cantamaggio”. Inoltre è previsto, per il 29 aprile, il Ricantamaggio, un “concorso-spettacolo aperto alle formazioni di ogni genere musicale che suonano dal vivo, senza basi musicali, rielaborazioni di autori storici del Cantamaggio”. Infine, il 7 maggio di svolgerà, in collaborazione con l’Arcum (Associazione Regionale Cori Umbri), “una rassegna dedicata alle corali cittadine e del territorio che si esibiscono con brani del repertorio tradizionale e/o composizioni inedite, o rielaborazioni sui temi delle canzoni del Cantamaggio”.

 

Autore: Daniele Cestellini

Daniele Cestellini ha scritto 752 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Musicista morbosamente curioso, dalle mente elastica, sempre orientato verso nuovi territori sonori [...]

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Questo videoclip sulla fisarmonica diatonica è dedicato ad una esercitazione sugli accordi per la ma[...]

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Raffinate melodie che rimangono impresse nella mente di primo acchito e placidità comunicativa rappr[...]


Concorsi/Festival

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca direzione Generale per lo studente, lo[...]

Al

Al "Santa Cecilia" la 5° edizione del Festival Contemporaneamente Fisarmonica

Il Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" presenta la 5° edizione del Festival della Fisarmonica Co[...]

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

CHIUDI
CLOSE