Domenico Saccente apre il Jazz Accordion Festival 2018 di Castelfidardo

8

Venerdì all’On Stage club, ingresso libero, serata di improvvisazioni e jam session
Domenico Saccente apre il JAF 2018

 

Domenico SaccenteCASTELFIDARDO – Un giovane talento la cui cifra stilistica è l’improvvisazione e una jam session aperta a tutti i musicisti che desiderino intervenire, aprono venerdìsera all’On Stage Club di via Soprani la terza edizione del Jazz Accordion Festival. La rassegna nata da una costola dello storico Premio Internazionale di Fisarmonicaè organizzata dall’assessorato alla cultura in collaborazione con il direttore artistico Simone Zanchini, la Pro Loco e le ditte del settore per far apprezzare le vibrazioni dello strumento ad ancia in una veste vibrante, fresca e fuori dagli schemi. Come la musica dell’artista pugliese sul cui “solo accordion” si accendono i riflettori alle 22,00 con ingresso gratuito: un’esibizione libera da steccati, imprevedibile che esalta la creatività di Saccente. Un concertista la cui ricerca non si ferma estendendosi a workshop, progetti e tournèe ad ampio respiro. Dal 2005 fa parte del Kerlox Dynamic Project, che varia dalla world music all’improvvisazione radicale utilizzando i linguaggi propri del paesaggio sonoro contemporaneo, nel 2012 è entrato nell’organizzazione del Free Flow Festival,che vede la partecipazione di artisti internazionali impegnati nell’ambito della ricerca e della sperimentazione sonora, dando ampio respiro culturale all’intero del territorio pugliese e lucano. Ha inciso dischi in diversi e collabora attivamente con la ”Boo Magic Orchestra”, collettivo di musicisti improvvisatori.

 

Jazz Accordion Festival 2018 – ingresso gratuito

  • Venerdì 7 dicembre – On Stage via S. Soprani 16
    ore 22.15 Domenico Saccente – Solo Accordion
    A seguire Jam Session
  • Sabato 8 dicembre – Circolo Boccascena via Montebello 8
    ore 22.00 Ludovic Beier trio
    Feat: Luca Pecchia (chitarra), Andrea Alessi (contrabbasso)
  • Domenica 9 dicembre – Salone degli Stemmi Palazzo Comunale
    ore 12.15 AccorDuo (Federico Gili e Matteo Marinelli)
    Ludovic Beier – Solo