Concerti
qr_code

Fabio Luisi torna a dirigere l’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Fabio LuisiDal 27 al 30 Ottobre Fabio Luisi torna a dirigere l’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala per una tournée che tocca Milano (27 Ottobre, Teatro dal Verme, ore 21), Palermo (29 Ottobre, Teatro Massimo, ore 20.30) e Napoli (30 Ottobre, Teatro di San Carlo, ore 20.30).

In programma l’esecuzione della Sinfonia n. 5 in do # minore di Gustav Mahler.

Il concerto di Milano è inserito nella stagione 2015/16 delle “Serate musicali”, i concerti di Palermo e Napoli, gratuiti per i ragazzi Under30, fanno invece parte del Progetto Legalit-Ars: finanziato dal Ministero degli Interni, sotto il coordinamento della Scuola Superiore di Polizia e realizzato in partnership con il Petruzzelli di Bari, il Massimo di Palermo, il San Carlo di Napoli e il Bellini di Catania, il progetto offre a giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni percorsi formativi gratuiti per le professioni dello spettacolo dal vivo e iniziative artistiche, con l’obiettivo di generare un impatto positivo a favore del tessuto sociale del Mezzogiorno in un’ottica prioritaria di diffusione del concetto di legalità fra i giovani.

La Quinta Sinfonia è sicuramente fra le opere più note di Mahler, la prima delle Sinfonie in cui compare la sola orchestra, senza un legame con un testo poetico e il canto.

Composta fra il 1901 e il 1903 in un periodo particolarmente significativo della vita di Mahler sia per l’incontro con Alma Schindler, divenuta sua moglie nel 1902, sia per la sua attività come direttore dell’Opera di Vienna, la Quinta venne eseguita per la prima volta a Colonia nell’autunno del 1904. Tuttavia la Sinfonia fu oggetto di continue revisioni da parte del maestro ceco, che fino all’ultimo vi pose mano.

L’opera è composta da cinque movimenti divisi in tre parti: la prima è costituita da una Marcia funebre e un Mosso (I. Marcia funebre, Con andatura misurata, Severamente, Come un corteo funebre; II. Tempestosamente mosso, Con la massima veemenza), la seconda dallo Scherzo (III. Scherzo, Vigoroso, non troppo presto), la terza da Adagietto e Rondò finale (Adagietto, Molto lento; V. Rondò-Finale, Allegro, Allegro giocoso, Brioso).

L’Adagietto, con una strumentazione per soli archi e arpa, è particolarmente noto al grande pubblico perché Luchino Visconti lo inserì nella colonna sonora di Morte a Venezia.

Luisi ha già diretto l’orchestra dell’Accademia nel 2013 e nel 2014.

Per i giovani musicisti la tournée costituisce uno degli ultimi impegni del biennio di perfezionamento che si concluderà a dicembre.

La nuova edizione del percorso di studi (2015/17) registra una novità importante: ai migliori 20 studenti verrà offerta la possibilità di frequentare un piano didattico altamente specializzato con opportunità di tirocinio all’interno dell’orchestra del Teatro alla Scala. Godendo di una borsa di studio, gli allievi selezionati sosterranno il ruolo di prima parte nelle produzioni dell’orchestra dell’Accademia, frequenteranno un programma di lezioni specifico a cura delle Prime parti dell’orchestra del Teatro alla Scala che ne cureranno l’inserimento in Teatro per singole produzioni, in qualità di stagisti curriculari.

La nuova compagine orchestrale inizierà a febbraio il corso di specializzazione che la condurrà ad affrontare impegni tanto ardui quanto entusiasmanti sotto la guida di artisti del calibro di Fabio Luisi, Adam Fischer e David Coleman.

 

Per informazioni:

CONCERTO AL TEATRO DAL VERME DI MILANO:

www.seratemusicali.it

CONCERTO AL TEATRO MASSIMO DI PALERMO:

www.teatromassimo.it

CONCERTO AL TEATRO SAN CARLO DI NAPOLI:

www.teatrosancarlo.it/it/spettacoli/fabio-luisi-accademia-scala.html

 

 

Paola Bisi

Relazioni Esterne e Comunicazione Accademia Teatro alla Scala

Via S. Marta, 18 – 20123 Milano

tel. + 39 02 854511.90 – fax + 39 02 89079.538 – cell. + 39 335 7688596

e-mail: bisi@accademialascala.it

web site: www.accademialascala.it

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1133 articoli.



Gli appuntamenti

  • Nessun evento imminente
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Carmine Ioanna: musica senza barriere né etichette

Carmine Ioanna: musica senza barriere né etichette

Carmine Ioanna è uno fra i fisarmonicisti italiani più creativi ed eclettici sulla scena odierna. Vu[...]

Un riconoscimento a Massimiliano Pitocco tra le Cento Eccellenze Italiane

Un riconoscimento a Massimiliano Pitocco tra le Cento Eccellenze Italiane

Si è svolta Giovedì 29 Novembre presso la Sala della Lupa in Palazzo Montecitorio la consegna del Pr[...]

Felice Fugazza (1922 - 2007) - prima parte

Felice Fugazza (1922 - 2007) - prima parte

Nei precedenti articoli abbiamo messo in evidenza come negli anni Trenta e soprattutto Quaranta del [...]

Concorsi/Festival

JAF 2018 - Domenica l’ultimo appuntamento della terza edizione

JAF 2018 - Domenica l’ultimo appuntamento della terza edizione

AccorDuo e Beier al Jazz Accordion Festival   CASTELFIDARDO - Un matiné elegante e ritmat[...]

Al Jazz Accordion Festival di Castelfidardo il talento di Beier

Al Jazz Accordion Festival di Castelfidardo il talento di Beier

Sabato al circolo Boccascena, il francese suona con Luca Pecchia e Andrea Alessi   CASTEL[...]

Domenico Saccente apre il Jazz Accordion Festival 2018 di Castelfidardo

Domenico Saccente apre il Jazz Accordion Festival 2018 di Castelfidardo

Venerdì all’On Stage club, ingresso libero, serata di improvvisazioni e jam session Domenico Saccen[...]