Concerti
qr_code

Flauto dolce e Fisarmonica: Debutto del duo Giulia Ciarla-Umberto Turchi 

Scritto da
/ / Scrivi un commento

L'Artificio Musicale - Giulia Ciarla e Umberto TurchiGIOVEDÌ IN MUSICA, XV° Stagione di Musica da camera del Conservatorio Respighi di Latina, vedrà il 19 aprile il debutto del duo Giulia Ciarla, flauto dolce, Umberto Turchi, fisarmonica.

La Rassegna è ospitata dall’Auditorium Roffredo Caetani, che – in collaborazione con il MAD Museo d’Arte Diffusa – si trasforma per l’occasione in Galleria Musicale di Arte Contemporanea ospitando personali di artisti differenti, qui con SINAPSI di Nazzareno Flenghi e le installazioni di Fabio d’Achille. Quindi la Musica Antica accostata all’Arte contemporanea, così come il flauto dolce si muove in simbiosi con la fisarmonica da concerto, lo strumento moderno che, brevettato come strumento popolare nel 1829, nella sua camaleontica evoluzione organologica si configura oggi come una versione moderna di quegli organi portativi da cui discende e, grazie alla ricerca negli ambiti della prassi esecutiva, sempre più rivela le sue molteplici identità, e tra queste quella di un prezioso “arnese della musica antica”.

Questo concerto nasce nell’ambito de L’Artificio Musicale: I Laboratori/Concerto del Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio di Latina, in questo caso un laboratorio di prassi esecutiva (a cura della Prof. Patrizia Angeloni con la collaborazione del Prof. Paolo Capirci) incentrato sulle Ri – Creazioni musicali storicamente consapevoli e intitolato: Il diletto moderno licenza, et di novo invita: Intorno a Bach.

I concertisti si formano al Respighi: Giulia Ciarla, già diplomata in flauto dolce sotto la guida di Paolo Capirci, laureata in musicologia e presente in formazioni differenti in numerosi festival e rassegne concertistiche; Umberto Turchi, laureando in Fisarmonica (Triennio accademico) sotto la guida di Patrizia Angeloni, è impegnato, parallelamente ad percorso formativo integrato da altri studi (pianoforte, composizione), in una attività concertistica che spazia in dimensioni differenti, tra attività solistica e cameristica (fisarmonica con elettronica, con clarinetto, con saxofono, fisarmonica in ensemble polistrumentale, duo e trio di fisarmoniche).

Appuntamento quindi a Latina, con il duo Giulia Ciarla e Umberto Turchi.

In programma musiche di J.S. Bach, G.F. Händel, G.P. Telemann.

Il concerto è dedicato alla memoria del M° David Bellugi.

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1102 articoli.



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Musicista morbosamente curioso, dalle mente elastica, sempre orientato verso nuovi territori sonori [...]

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Questo videoclip sulla fisarmonica diatonica è dedicato ad una esercitazione sugli accordi per la ma[...]

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Raffinate melodie che rimangono impresse nella mente di primo acchito e placidità comunicativa rappr[...]

Concorsi/Festival

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca direzione Generale per lo studente, lo[...]

Al

Al "Santa Cecilia" la 5° edizione del Festival Contemporaneamente Fisarmonica

Il Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" presenta la 5° edizione del Festival della Fisarmonica Co[...]

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

CHIUDI
CLOSE