Folk
qr_code

Gli “Amici della Fisarmonica” del Friuli Venezia Giulia salutano il 2014

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Gli amici della fisarmonica - Convegno BelvederePer il 24° anno consecutivo i fisarmonicisti del Friuli Venezia Giulia si ritroveranno per l’ormai tradizionale convegno-raduno regionale. L’appuntamento per il 2014 sarà Mercoledì 17 Dicembre 2014 presso il ristorante da Scozzir a Faedis (UD), dove, alle ore 19.30, il presidente in carica, il prof. Maurizio Brusatin di Cividale, darà ufficialmente il via all’atteso incontro con un saluto ai numerosi soci presenti. Sarà poi la volta del vicepresidente, il carnico Gianni Carocci di Rigolato, a prendere la parola seguito dal segretario Luigino Squalizza di Savorgnano del Torre (UD) che illustrerà, in sintesi, le varie fasi delle attività svolte dall’associazione nell’anno in corso.

Interverrà quindi Enzo Driussi sul tema: Ricordando, l’uomo e la fisarmonica di Angelico Piva, un momento di riflessione dedicato al M° Angelico Piva ad un anno dalla sua scomparsa.

Angelico Pica è stato socio fondatore del sodalizio e per molti anni presidente nonché pioniere dei concorsi internazionali “Harmonika diatonica” e di tante altre manifestazioni fisarmonicistiche a partire dagli inizi dell’ ‘80. Lo ricordiamo, inoltre, come leader del gruppo folk “I Bintars” con i quali si è esibito nei cinque continenti, portando la musica ed il folklore friulano nei vari “Fogolars” sparsi in tutto il mondo. È stato anche il fondatore dello studio di registrazione “Led Records” e ha realizzato una nutrita produzione musicale dedicata in particolare alla fisarmonica e alla tradizione del Fiuli e delle Valli del Natisone.

La chiusura del 24° convegno spetterà al presentatore di VideoTeleCarnia (nonché sindaco di Ligosullo) Giorgio Morocutti, il quale interverrà sul tema: “La Fisarmonica in Carnia”. Sarà sicuramente una serata di grandi festeggiamenti perché, dopo 20 anni di “battaglia” dell’associazione “Amici della Fisarmonica”, finalmente, anche nel Conservatorio di Udine, è stata recentemente inaugurata la Cattedra di Fisarmonica, quindi, dopo quella di Trieste partita alcuni anni orsono grazie al prezioso contributo dello stesso sodalizio, con quella di Udine sono due le cattedre in regione. Va ricordato che il Friuli Venezia Giulia è la regione italiana dove la fisarmonica riscuote il maggior numero di simpatizzanti e sono tantissimi i musicisti che si cimentano con questo popolarissimo strumento.

Il 2014 è stato un anno ricco di manifestazioni per gli “Amici della Fisarmonica” e di grandi soddisfazioni. Sono molti i partecipanti che hanno presieduto le numerose rassegne che, per la prima volta, sono state “esportate” oltre i confini della nostra amata regione, per citarne alcune in Austria a Techelsberg (Klagenfurt), sotto le tre cime di Lavaredo ad Auronzo (BL) e a Struniano in Istria. Quindi, nonostante le difficoltà economiche attuali, con la grande passione e con la voglia di fare è stato possibile continuare sulla strada fin qui intrapresa dall’associazione nella valorizzazione, promozione e divulgazione della fisarmonica.

Durante la serata sarà consegnato uno speciale riconoscimento alla famiglia Carpenetti di Isola (SLO) per la preziosa collaborazione fornita in diverse occasioni ed in particolare nel corso della manifestazione di Struniano (SLO), inoltre, verrà premiata la giovanissima Valentina Carpenetti, di soli 15 anni, per i brillanti risultati ottenuti durante il 2014 tra i quali il 1° primo posto nel campionato del mondo di “Harmonika diatonica” che si è svolto a Recoaro Terme (VI). Saranno poi consegnate, come da tradizione, le targhe alla memoria dei fisarmonicisti che sono venuti a mancare durante l’anno e, in particolare, sarà ricordato il maestro Felice Cernecca di Trieste, recentemente scomparso, compositore e tra i fondatori della fisorchestra 2001 attualmente diretta dal maestro Silvano Vidmar.

 

Luigino Squalizza

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1096 articoli.



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Altissimo il livello di preparazione di tutti i concorrenti e non facile il compito della giuria, se[...]

Le recensioni di S&M: MAGIP – GB Project

Le recensioni di S&M: MAGIP – GB Project

Magip deriva dalle iniziali dei nomi della formazione e non è solo un espediente, una trovata per al[...]

Athos Bassissi: il tango argentino come una droga

Athos Bassissi: il tango argentino come una droga

Perdutamente innamorato del tango argentino, in possesso di una tecnica solidissima, Athos Bassissi [...]


Concorsi/Festival

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

La “Nuova Coppa Pianisti” torna ad Osimo, dal 31 agosto al 6 settembre

La “Nuova Coppa Pianisti” torna ad Osimo, dal 31 agosto al 6 settembre

Grazie all’associazione “Polo Music”, con il patrocinio del Comune di Osimo (Ancona, Italia) dal 31 [...]

4° Festival della Fisarmonica di Fiemme e di Fassa - Valli dell’Avisio

4° Festival della Fisarmonica di Fiemme e di Fassa - Valli dell’Avisio

Ai nastri di partenza la quarta edizione del Festival della Fisarmonica di Fiemme e di Fassa - Valli[...]

CHIUDI
CLOSE