Concerti
qr_code

Il concerto di Gianni Lenoci Trio al “Bar dell’Angolo” di Manduria

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Appuntamento con il buon jazz Sabato 27 agosto alle ore 22:00

 

Gianni LenociIl Bar dell’Angolo di Carmelo Massafra, caratteristica location immersa nel cuore del centro storico di Manduria, è diventato oramai un vero e proprio punto di riferimento per i jazzofili manduriani e non solo. Sabato 27 agosto, alle ore 22:00, questo accogliente bar sarà la cornice del concerto targato Gianni Lenoci Trio, interessante formazione costituita da Gianni Lenoci (pianoforte), Pasquale Gadaleta (basso) e Marcello Nisi (batteria). Il trio proporrà un repertorio variegato che comprenderà alcuni celebri standard, rigorosamente riarrangiati, siglati da Thelonious Monk, Ornette Coleman e Carla Blay, unitamente a delle composizioni originali frutto della materia grigia del leader. Ardimentoso sperimentatore e cerebrale compositore, Lenoci è un pianista particolarmente creativo, dalla spiccata personalità artistica. Il suo playing affonda le radici nel free e nell’avant-garde jazz, arricchito da roboanti cluster e vertiginose outside phrases. Nel corso della sua prolifica attività concertistica ha condiviso il palco con numerosi jazzisti di levatura mondiale, tra cui Steve Lacy, Bob Mover, Steve Grossman, David Murray, Evan Parker, William Parker, Steve Potts, Massimo Urbani, Enrico Rava, Antonello Salis e moltissimi altri ancora. Ha ottenuto molteplici consensi di pubblico e critica specializzata in giro per il mondo, esibendosi in nazioni quali: Stati Uniti, Arabia Saudita, Turchia, Argentina, Canada, Grecia, Ungheria, Francia, Spagna, Inghilterra, Romania, Albania, Olanda, Austria, Polonia, Belgio, Germania. Il suo nome è annoverato nel Dictionnaire du Jazz a cura dell’autorevole critico musicale Philippe Carles. Bassista e contrabbassista assai poliedrico, capace di affrontare con disinvoltura svariati stilemi del jazz, Gadaleta si è esibito al fianco di tanti musicisti prestigiosi, tra i quali John Tchicai, David Murray, Massimo Urbani, Roberto Ottaviano, Sandro Satta, Vincenzo Mazzone, Pino Minafra, Livio Minafra, Mike Rubini, Mimmo Campanale, Eugenio Macchia, Fabrizio Savino, solo per citarne alcuni. Nisi è un batterista dal drumming complesso, articolato, sempre in grado di creare un flusso ritmico tensivo dovuto a un utilizzo esteso della poliritmia, caratteristica che rappresenta il suo biglietto da visita. Nell’arco della sua intensa carriera ha ricoperto preziosamente il ruolo di sideman affiancando jazzisti di caratura internazionale, come: Bobby Watson, Benny Golson, Sonny Fortune, Chico Freeman, Bob Franceschini, Philip Catherine, Miroslav Vitous, Joy Garrison, Javier Girotto, Andy Gravish, Antonio Faraò, Paolo Fresu, Marco Tamburini, Tiziana Ghiglioni, Max Ionata, Tino Tracanna, Luca Aquino, Maria Pia De Vito e tanti altri ancora. Le sue qualità batteristiche sono state apprezzate anche all’estero, in stati come: Germania, Svizzera, Russia, Belgio, Spagna, Montenegro, Galles, Albania. Il live firmato Gianni Lenoci Trio è una ghiotta occasione per ascoltare dell’ottima musica espressa da un trio dall’indubbio spessore.

Autore: Stefano Dentice

Stefano Dentice ha scritto 164 articoli.



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Musicista morbosamente curioso, dalle mente elastica, sempre orientato verso nuovi territori sonori [...]

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Questo videoclip sulla fisarmonica diatonica è dedicato ad una esercitazione sugli accordi per la ma[...]

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Raffinate melodie che rimangono impresse nella mente di primo acchito e placidità comunicativa rappr[...]

Concorsi/Festival

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca direzione Generale per lo studente, lo[...]

Al

Al "Santa Cecilia" la 5° edizione del Festival Contemporaneamente Fisarmonica

Il Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" presenta la 5° edizione del Festival della Fisarmonica Co[...]

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

CHIUDI
CLOSE