Concerti
qr_code

Jazz Accordion Festival: il programma della serata di venerdì 8

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Al Cafè Centrale, il jazz americano del “Raffaele Conti trio”

 

JAF 2017CASTELFIDARDO – Tre musicisti di diversa estrazione artistica, un intrigante repertorio americano, un ambiente accogliente: il Jazz Accordion Festival vive la seconda serata al Cafè Centrale di piazza Leopardi (ore 22.00, ingresso libero) con il “Raffaele Conti trio”. I sapori d’oltreoceano annunciati dal direttore artistico Simone Zanchini, trovano piena manifestazione in questo progetto che ripercorre le ere principali dell’evoluzione del jazz e delle sue influenze, fino al contemporaneo: Duke Ellington, Charlie Parker, Theloniuous Monk, John Coltrane, Chick Corea, Frank Marocco, lo stesso Zanchini. Un repertorio di canzoni italiane e composizioni originali che il fisarmonicista urbinate condivide con la chitarra di Marco Chiarabini e il contrabbasso di Alex Gorbi.

Dopo la formazione classica, Raffaele Conti ha iniziato un percorso di perfezionamento in ambito jazzistico e improvvisativo, conseguendo la laurea in jazz presso il Conservatorio Rossini di Pesaro. Ha suonato ed è stato fondatore di varie band e gruppi sia in formazione fissa sia combo spaziando nei generi tango, folk, tradizionale, jazz, funk, musette, manuche. Collabora anche con mondi artistici laterali alla musica come la pittura e il teatro esibendosi in contesti che vanno dal “Teatro Stabile di Torino” a festival di impronta sperimentale e di ricerca artistica alternativa. Autodidatta, Marco Chiarabini calca da più di 20 anni la scena blues, esibendosi come cantante e chitarrista con diverse formazioni. La sua ricerca non è solo musicale, ma anche letteraria e storica r da questo approfondimento nascono incontri in cui affianca una ricostruzione sociale e un’analisi dei testi. Collabora come chitarrista con gruppi e artisti di vario genere, tra cui Raphael Gualazzi. Dopo gli inizi al basso elettrico, Alex Gorbi approda al contrabbasso e allo studio del jazz sotto la guida del maestro Paolo Ghetti, frequentando il triennio “Jazz, musiche improvvisate e musiche del nostro tempo” presso il conservatorio di Adria. Sin dai primi anni svolge un’intensa attività live esibendosi in manifestazioni, teatri e locali in tutto il territorio nazionale ed europeo, suonando prevalentemente blues e rock‘n’roll per poi arrivare al jazz e alla musica latina.

Autore: Lucia Flaùto

Lucia Flaùto ha scritto 27 articoli.



Gli appuntamenti

  • Nessun evento imminente
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Simone Zanchini “Ambasciatore della Fisarmonica”

Simone Zanchini “Ambasciatore della Fisarmonica”

Giro il mondo portando la fisarmonica sulla schiena ormai da 40 anni, ma ricevere un premio qui ha u[...]

Bianco, Gordano e Scolletta i prescelti per la Coupe Mondiale in Cina

Bianco, Gordano e Scolletta i prescelti per la Coupe Mondiale in Cina

Tutti idonei i partecipanti della Selezione Nazionale CIA tenutasi a Spoleto oggi 18 Giugno e indett[...]

Le recensioni di S&M: SHAPE OF MY HEART – Lombardi & Frassi Circles Trio

Le recensioni di S&M: SHAPE OF MY HEART – Lombardi & Frassi Circles Trio

Alcune delle più significative perle compositive autografate da Sting, irrefutabilmente uno fra i pi[...]

Concorsi/Festival

Bianco, Gordano e Scolletta i prescelti per la Coupe Mondiale in Cina

Bianco, Gordano e Scolletta i prescelti per la Coupe Mondiale in Cina

Tutti idonei i partecipanti della Selezione Nazionale CIA tenutasi a Spoleto oggi 18 Giugno e indett[...]

Domani 18 Maggio a Spoleto le Selezioni per la Coupe Mondiale CIA

Domani 18 Maggio a Spoleto le Selezioni per la Coupe Mondiale CIA

Si terranno, domani 18 Maggio a Spoleto nel Salone d'Onore dello "storico" Palazzo Leti Sansi, le Se[...]

Selezione Nazionale CIA 2019 - Spoleto (PG) - Regolamento

Selezione Nazionale CIA 2019 - Spoleto (PG) - Regolamento

L’Associazione Culturale IAC (ITALIAN ACCORDION CULTURE), Première Voting Member della CIA IMC-Unesc[...]