Concerti
qr_code

La Bayan di Michele Bianco protagonista ad “Ascoli Musiche”il 21 Aprile

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Ascoli Piceno Festival - Michele BiancoASCOLI PICENO – Sarà la fisarmonica Bayan del virtuoso Michele Bianco a mettersi in mostra venerdì 21 aprile alle 20.30, all’Auditorium Neroni della Fondazione Carisap, per il cartellone “Ascoli Musiche” allestito da più associazioni culturali locali.

Il giovane talento pugliese avrà infatti a disposizione un palco di assoluto prestigio. Il concerto, intitolato “Armonici respiri”, si tiene in uno dei migliori siti del bellissimo centro marchigiano.

In programma brani di Bach, Semionov, Vlasov, Ganzer, Tchaikowskij, Ligeti ed Hermosa.

Il concerto nasce dalla collaborazione fra Ascolipoicenofestival e PIF di Castelfidardo. Proprio nella patria della fisarmonica il pugliese Michele Bianco, nativo di Galatina, l’anno scorso, incantò pubblico e giuria al Premio internazionale conquistando non solo la vittoria col trio “Lecce Accordion Project” nella categoria musica da camera, ma anche il terzo premio nella sezione musica classica senza limiti di età (a cui era legato appunto il premio speciale messo in palio da Emanuela Antolini, direttrice del festival piceno).

“Con questo primo concerto, e gli altri previsti un po’ in tutto il mondo – ci ha dichiarato Christian Riganelli, direttore artistico del PIF – vogliamo dare l’opportunità ai giovani talenti, non solo italiani, di farsi apprezzare, promuovendo allo stesso tempo la diffusione e la valorizzazione anche dello strumento”.  

“In questo caso – commenta la Antolini - ascolipicenofestival sancisce lo “sdoganamento” della fisarmonica nella musica da camera. Gli spettatori scopriranno infatti il nuovo musicale. Se, sbagliando, qualcuno pensa che la fisarmonica non sia uno strumento “nobile”, quindi non in grado di entrare nelle corde della musica classica ma solo in quelle del folk, sarà clamorosamente smentito”.

Nelle note in cartellone si sottolinea come “un concerto di fisarmonica “Bayan”, strumento che esprime l’identità musicale russa, scoperto all’inizio del XX secolo, è un evento raro per uscire dal campo del folklore per addentrarsi non tanto nel classico quanto nel nuovo musicale che sta emergendo.

Michele Bianco questo nuovo musicale lo va cercando ormai da tempo anche al di fuori della culla dell’Occidente, in Finlandia, ad esempio, in Ucraina o in Russia. Le sue esecuzioni vanno al di là della classicità e dello sperimentalismo. Insomma un concerto da ascoltare con curiosità e interesse.

Il giovane fisarmonicista si dedica sin da giovanissimo allo studio della fisarmonica con il maestro Paolo Manta. Attualmente frequenta il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce. È stato vincitore di numerosi concorsi nazionali e internazionali. Ha partecipato in tivvù a “Uno Mattina in Famiglia” su Rai 1. Ha collaborato con il soprano Katia Ricciarelli in uno spettacolo autobiografico firmato da Maurizio Costanzo. Il suo repertorio spazia dal classico al varietè.

 

INFORMAZIONI

Biglietto cortesia a 3 €

Per prenotazioni e acquisto tel. 0736 – 298770 oppure 071 – 2133600

Autore: Mirco Soprani

Mirco Soprani ha scritto 69 articoli.



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Giosi Cincotti: passione e curiosità al centro di tutto

Musicista morbosamente curioso, dalle mente elastica, sempre orientato verso nuovi territori sonori [...]

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Videoclip n. 9 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Questo videoclip sulla fisarmonica diatonica è dedicato ad una esercitazione sugli accordi per la ma[...]

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

Raffinate melodie che rimangono impresse nella mente di primo acchito e placidità comunicativa rappr[...]

Concorsi/Festival

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca direzione Generale per lo studente, lo[...]

Al

Al "Santa Cecilia" la 5° edizione del Festival Contemporaneamente Fisarmonica

Il Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" presenta la 5° edizione del Festival della Fisarmonica Co[...]

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

CHIUDI
CLOSE