Le recensioni di S&M: CHE FINE HA FATTO IL SIGNOR BOWMAN

7

CHE FINE HA FATTO IL SIGNOR BOWMAN

Giovanni Benvenuti Quartet

Etichetta discografica: Emme Record Label

Anno produzione: 2015

di Stefano Dentice

 

Che fine ha fatto il signor BrowmanMetriche dispari accattivanti e strutture armoniche complesse rappresentano i due punti cardine di “Che fine ha fatto il signor Bowman”, la nuova realizzazione discografica targata Giovanni Benvenuti Quartet, formazione che affonda palesemente le radici nel contemporary jazz. Questo interessante quartetto è composto da Giovanni Benvenuti (sax tenore), Simone Graziano (pianoforte), Francesco Pierotti (contrabbasso) e Andrea Grillini (batteria). La tracklist del CD è costituita da otto brani originali frutto dell’acume compositivo del leader. In Cerchio grigio, composizione particolarmente cerebrale ornata da un fascinoso alone di mistero, Benvenuti esplora sapientemente l’ampia gamma timbrica del suo tenore spremendolo in tutti i registri. Cesella il suo eloquio improvvisativo, manifestamente tendente al free, con cenni di rovente growl. Essi vivono eleva le qualità pianistiche di Graziano, che snocciola un playing ricco di inebrianti cluster, brillantemente sostenuto dal costrutto ritmico perfettamente calzante del tandem Pierotti-Grillini. Che fine ha fatto il signor Bowman è album che vivifica il cervello, in cui la tensione melodica, armonica e ritmica regna sovrana.

 

GUARDA IL VIDEO