Notizie
qr_code

“Matrimoni e funerali” è il titolo del nuovo album di “Cisco”

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Matrimoni e funeraliStefano Bellotti, in arte Cisco, ha recentemente pubblicato “Matrimoni e funerali”, il suo nuovo album di canzoni inedite. Cisco – voce storica dei Modena City Ramblers – aggiunge alla sua discografia solista un album dai contorni molto netti, sia sul piano musicale che dei contenuti testuali. Questi ultimi sono incentrati sui temi cari all’artista di Carpi – la politica, le contrapposizioni sociali, le dinamiche legate al consumismo e al potere – ma, in questo nuovo lavoro, sono trattati in una prospettiva più riflessiva. Una prospettiva che converge sostanzialmente in uno sguardo sulla vita e le varie tappe che la caratterizzano. Come si può leggere nelle tante notizie che hanno accompagnato l’uscita dell’album, Cisco ha voluto riorganizzare la sua analisi, cercando di definire i tratti di un racconto che parte dalla nascita e arriva fino alla morte. In questo quadro, l’album è una sequenza di cicli di passaggio, sebbene ogni fase è proposta in relazione con il contesto sociale e politico entro cui si inserisce l’individuo con le sue storie ed esperienze. Il primo brano si intitola “Come agnelli in mezzo ai lupi” e riguarda la nascita. Mentre l’ultimo, come una riflessione di raccordo sul percorso di ognuno di noi, si intitola (molto esplicitamente) “Cenere alla cenere”. In generale “Matrimoni e funerali” è un album positivo, nel quale, attraverso le undici tracce di cui è composto, Cisco ha voluto mettersi alla prova anche sul piano musicale. Di qui la scelta di differenziare il suo linguaggio – nel quale rimangono, comunque, riconoscibili le linee stilistiche che hanno caratterizzato la sua produzione solista – attraverso l’apporto di una strumentazione più articolata, utilizzando in particolare i fiati, che danno all’andamento del disco un timbro originale e molto piacevole. A caratterizzare in parte il suono dell’album Cisco ha chiesto il contributi di alcuni tra i più importanti musicisti del panorama musicale nazionale, come Massimo Zamboni, Francesco Magnelli, Angela Baraldi (i primi due in forza nella formazione storica dei C.S.I., mentre la Baraldi è la voce del nuovo progetto ex C.S.I., nel quale figurano anche Gianni Maroccolo e Giorgio Canali), ma anche alcuni suoi collaboratori e compagni di viaggio: Giovanni Rubbiani e Kaba Arcangelo Cavazzuti, quest’ultimo impegnato nella produzione artistica del disco.

Autore: Daniele Cestellini

Daniele Cestellini ha scritto 752 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • Nessun evento imminente
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Carmine Ioanna: musica senza barriere né etichette

Carmine Ioanna: musica senza barriere né etichette

Carmine Ioanna è uno fra i fisarmonicisti italiani più creativi ed eclettici sulla scena odierna. Vu[...]

Un riconoscimento a Massimiliano Pitocco tra le Cento Eccellenze Italiane

Un riconoscimento a Massimiliano Pitocco tra le Cento Eccellenze Italiane

Si è svolta Giovedì 29 Novembre presso la Sala della Lupa in Palazzo Montecitorio la consegna del Pr[...]

Felice Fugazza (1922 - 2007) - prima parte

Felice Fugazza (1922 - 2007) - prima parte

Nei precedenti articoli abbiamo messo in evidenza come negli anni Trenta e soprattutto Quaranta del [...]


Concorsi/Festival

JAF 2018 - Domenica l’ultimo appuntamento della terza edizione

JAF 2018 - Domenica l’ultimo appuntamento della terza edizione

AccorDuo e Beier al Jazz Accordion Festival   CASTELFIDARDO - Un matiné elegante e ritmat[...]

Al Jazz Accordion Festival di Castelfidardo il talento di Beier

Al Jazz Accordion Festival di Castelfidardo il talento di Beier

Sabato al circolo Boccascena, il francese suona con Luca Pecchia e Andrea Alessi   CASTEL[...]

Domenico Saccente apre il Jazz Accordion Festival 2018 di Castelfidardo

Domenico Saccente apre il Jazz Accordion Festival 2018 di Castelfidardo

Venerdì all’On Stage club, ingresso libero, serata di improvvisazioni e jam session Domenico Saccen[...]