Concorsi/Festival
qr_code

Stefano Di Loreto vince il Premio delle Arti 2013

Scritto da
/ / Scrivi un commento
STEFANO DI LORETO, CONSERVATORIO DI LATINA, VINCE IL PREMIO NAZIONALE DELLE ARTI 2013
A cura della redazione

Stefano Di LoretoLa ottava edizione del Premio Nazionale delle Arti, 2013, sezione Fisarmonica, promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Direzione Generale per l’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica, riservato agli studenti delle Istituzioni AFAM, si è svolto dal 13 al 15 Settembre scorsi organizzato dal Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze.

Quindici iscritti per una nutrita rappresentanza dei Conservatori italiani: Ambrosi Alessandro, Benelli Valentina, Bogo Francesca, Bracci Francesco, Calò Cristian, Conte Federico, Di Loreto Stefano, Giambò Carmelo, Gianforte Giuseppe Antonio, Ginobi Claudio, Grosso Giuseppe, Mascitelli Carmine, Pasculli Marco, Scaggiante Mauro, Soccorso Cilio.

Al termine della prima fase di selezione sono risultati finalisti: Alessandro Ambrosi, Conservatrio di Trento; Francesca Bogo, Conservatorio di La Spezia, Stefano di Loreto, Conservatorio di Latina; Giuseppe Grosso, Conservatorio di Nocera Terinese, Marco Pasculli, Conservatorio di Bari. Il Premio, unico e indivisibile, è stato conquistato, per la seconda edizione consecutiva, dalla Scuola di Fisarmonica del Conservatorio “O. Respighi” di Latina. Infatti la guria, presieduta dal M° Leonardo Pinzauti, violinista, musicologo e critico musicale di chiara fama e composta anche dai Maestri Ivan Koval, concertista e docente di fisarmonica alla Hochschule für Musik “Franz Liszt” di Weimar, Fausto di Cesare, pianista e direttore d’orchestra fra i più noti e illustri musicisti italiani, già fisarmonicista negli anni della prima formazione musicale, ha assegnato il Premio Nazionale delle Arti 2013, Sezione Fisarmonica, a Stefano di Loreto, allievo della Prof. Patrizia Angeloni presso il Conservatorio di Latina. Giovanissimo vincitore di alcuni concorsi di esecuzione fisarmonicistica, già finalista al “Premio Nazionale delle Arti 2012”, vincitore del premio “The World of Accordion” 2013 sezione musica classica e contemporanea, Stefano di Loreto svolge già una apprezzata attività concertistica come solista e in formazioni cameristiche (con la formazione strumentale AccoENSEMBLE, in duo con soprano, con clarinetto, con fisarmonica, con percussioni, in quintetto con clarinetti, in quartetto con percussioni e fisarmonica), in ambiti diversi, tra cui: Festival Il Mantice Armonico, Reggio Emilia 2011; Festival Le Forme del Suono, Latina, nelle edizioni 2010, 2011, 2012, 2013; Aosta Incontra 2012; Festival Nuova Consonanza, Roma 2012; Festival Freon, Roma 2013. Particolarmente attento al repertorio contemporaneo, nel 2012 esegue in prima esecuzione Solo IVb di Stefano Bonilauri.

Il Conservatorio di Firenze ha voluto inoltre istituire un secondo premio intitolato alla memoria di Gervasio Marcosignori e destinato alla migliore esecuzione di repertorio italiano degli anni Cinquanta: ad aggiudicarsi questo secondo premio, Marco Pasculli, allievo del Prof. Francesco Palazzo al Conservatorio di Bari. Attorno al Concorso vero e proprio una serie di eventi musicali offerti alla città: il concerto del M. Ivan Koval, con musiche di Frescobaldi, Haydn, Scarlatti, Mozart, Grieg e Cilensek; il concerto dei finalisti e a conclusione dell’evento, il concerto dei premiati.

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1108 articoli.



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

Contenuti e quantità, tradizione e innovazione, eventi di nicchia e bagni di folla per la notte dell[...]

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Tre vittorie per l'Italia, una a testa per Lituania e Portogallo. Le prime due giornate del Premio I[...]

La fisarmonica al

La fisarmonica al "Cremona Musica International Exhibitions and Festival"

Ultimi preparativi per l'edizione 2018 del "Cremona Musica International Exhibitions and Festival" ([...]

Concorsi/Festival

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

Il russo Vladimir Stupnikov vince la categoria per concertisti più prestigiosa Contenuti e qualità:[...]

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

La scuola italiana in evidenza nella categoria "virtuoso" con due giovani talenti   CASTE[...]

PIF 2018 - closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana

PIF 2018 - closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana

Il programma di domenica: closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana Un Premio [...]

CHIUDI
CLOSE