Concorsi/Festival
qr_code

Sunna Gunnlaughs e Pat Thomas sul palco di “Bari in Jazz”

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Sunna GunnlaughsDue gli strepitosi appuntamenti di questa settimana del Festival Metropolitano Bari in Jazz, la rassegna ospitata in 11 comuni dell’area metropolitana di Bari con oltre 21 concerti fino al 29 luglio, organizzata dall’associazione culturale Abusuan in collaborazione con l’associazione Murattiano.

Domenica 19 giugno alle 21 a Turi in Piazza Gonnelli una delle jazziste più blasonate d’Europa, Sunna Gunnlaughs presenta il suo ultimo album “Cielito Lindo”. Un album rarefatto, dal mood sognante, in cui lei si esprime con grazia interpretativa, sostenuta da Jonsson, contrabbassista sopraffino dal suono possente e da McLemore, batterista creativo ed efficace. Un trio affiatato che nelle performance dal vivo, è capace di regalare intense emozioni.

Pat ThomasL’elegante Piazza Sedile, fulcro della vita cittadina di Corato,città dell’ulivo, accoglie invece lunedì 20 giugno, sempre alle 21, con il patrocinio della Pro loco, uno tra gli artisti più popolari e osannati della musica africana, Pat Thomas, considerato uno dei più grandi cantanti ghanesi di sempre. Musica contagiosa quella di “The Golden Voice of Africa”, ricca di groove e impreziosita dalla tipica ritmica tribale africana. Autentica icona sacra dell’afrobeat e afropop, soprattutto negli anni ’70 e ’80 in Ghana, i suoi concerti scatenano l’entusiasmo del pubblico grazie alla sua verve comunicativa e gioiosità espressiva. Si esibisce con  Kwame Yeboah chitarra, tastiera, Ben Abarbanel-Wolff sax, Prince Larbi batteria, Emmanuel Opoku Ware tastiera, Eric Owusu percussioni, Emmanuel Ofori basso, Philip Sindy tromba. www.bariinjazz.it.

In piazza  sedile durante il concerto alcuni produttori di artigianato artistico locale esporranno i propri prodotti.Il Festival Bari in Jazz offre al pubblico la possibilità di esplorare e conoscere i centri storici dell’area metropolitana di Bari. Nel cuore della Puglia Imperiale, Corato ha una sua precisa identità urbanistica ad anelli concentrici e con le sue Chiese e i suoi palazzi nasconde piccoli tesori. Un territorio intriso di storia sin dalle origini preistoriche, come testimoniano le numerose presenze archeologiche fuori le mura.

In occasione del concerto Bari in Jazz e la Pro Loco Quadratum organizzano una visita guidata a Corato, che prevede un tour tra i vicoli e le chiostre del centro storico sulle tracce del medioevo. Orario di inizio ore 19.30, durata 1 ora circa.

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1098 articoli.



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Margherita Berlanda: la musica contemporanea come espressione del mondo odierno

Margherita Berlanda: la musica contemporanea come espressione del mondo odierno

Margherita Berlanda è una giovane e fulgida fisarmonicista particolarmente attratta dal fascinoso mo[...]

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Altissimo il livello di preparazione di tutti i concorrenti e non facile il compito della giuria, se[...]

Le recensioni di S&M: MAGIP – GB Project

Le recensioni di S&M: MAGIP – GB Project

Magip deriva dalle iniziali dei nomi della formazione e non è solo un espediente, una trovata per al[...]

Concorsi/Festival

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Santa Cecilia è la sede del Premio delle Arti sottosezione Fisarmonica

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca direzione Generale per lo studente, lo[...]

Al

Al "Santa Cecilia" la 5° edizione del Festival Contemporaneamente Fisarmonica

Il Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" presenta la 5° edizione del Festival della Fisarmonica Co[...]

Bianco e Sponta i

Bianco e Sponta i "portabandiera" dell'Italia alla Coupe Mondiale 2018

Chiuso il sipario sulla brillante edizione della 70°Coupe Mondiale CIA, la città di Osimo ha ospitat[...]

CHIUDI
CLOSE