Concerti
qr_code

Suona Francese Festival 7° edizione dal 20 Marzo al 30 Giugno

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Cleo T.Oltre ottanta concerti dislocati in venti città italiane è il programma musicale francese che, dal 20 marzo al 30 giugno percorrerà la nostra penisola seguendo molteplici itinerari alla scoperta di nuove coinvolgenti sonorità e target giovanili. Per il settimo anno consecutivo è in arrivo Suona francese, il festival rivolto alla diffusione della musica francese di qualità organizzato e promosso dall’Ambasciata di Francia in Italia e dall’Institut français Italia, con il sostegno dell’Institut français, della Fondazione Nuovi Mecenati, della Sacem, del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca – Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica, del Ministero della Cultura e della Comunicazione francese e del Mibact italiano, e con Edison in qualità di main partner. Dopo le precedenti edizioni che hanno confermato gli sforzi dell’Istituzione francese nel sostenere le nuove tendenze del panorama musicale d’Oltralpe, nel 2014 vengono così finalmente premiati gli sforzi culturali da un paritario ed equilibrato coinvolgimento economico da parte degli Enti connessi ai due Paesi, a cui si affiancano – come è solito – le collaborazioni con prestigiosi festival ed Istituti musicali nazionali ed internazionali.

Jazz, Pop, Rock ed Elettronica rientrano nella sezione “Musique Actuelles”, dedicata ai talenti più attuali e coinvolgenti in territorio francese, all’interno della quale si segnalano gli artisti del Paris Rockin’ Festival presenti al Lanificio di Roma – in apertura di rassegna – dal 20 al 22 marzo e, a seguire, i concerti della musicista e cantautrice Cleo T., il cui primo album (Songs Of Gold & Shadow), prodotto da John Parish, ben evoca l’universo sonoro generato dalla sua originale voce; la psico-punk-rock band La Femme, figli quasi adottivi dei Velvet Underground che si divertono ad intrecciare cold wave, yéyé e surf music; il bellissimo concerto audio-visuale di Baba Sissoko e dj Khalab (21 giugno) e l’inedita performance musical-gastronomica United Food of Pantelleria di Don Pasta (22 giugno), entrambe nello splendido selvaggio scenario dell’isola siciliana.

Dalle Alpi alla Basilicata si sposteranno invece alcuni artisti jazz del calibro di Radio Babel, Alban Darche Trio, Olivier Py, Vincent Peirani, Emile Parisien e Collectif COAX, in scenari che vanno dal all’Onyx Jazz Club di Matera al music club bolognesi al Festival Jazz Sud Tirolo.

Nell’ambito della musica contemporanea, la programmazione delle sonorità di avanguardia introduce tra le novità le collaborazioni con il Festival d’Automne e l’Accademia del Teatro alla Scala, l’Angelica Festival di Bologna e le performance dell’ensemble Accroche Note e gli spazi acustici di Pierre Jodlowski e Laurent Durupt, una co-produzione con la Fondazione Musica per Roma.

Si presenta analogamente ricco e variegato il repertorio realizzato in collaborazione con i Conservatori, che quest’anno vede coinvolte 10 regioni italiane e conferma l’interessante percorso formativo che vede da anni coinvolti anche molti istituti francesi. Tra gli eventi particolari, si evidenzia il progetto L’histoire du Soldat e il Premio delle Arti spécial musique romantique, in programma a fine maggio al Palazzetto Bru Zane di Venezia.

Per la prima volta, infine, l’omologo festival dedicato invece alla musica nazionale in Francia, Suona italiano, avrà luogo in contemporanea alla rassegna francese in Italia: vedremo così coinvolti nei ruoli di accoglienza e diffusione dei giovani talenti, nello stesso periodo, alcune istituzioni comuni ai due festival: una sfida culturale atta a premiare i valori didattici e divulgativi che sono a fondamento di questa oramai longeva manifestazione.

 

Maggiori informazioni al sito:
http://www.institutfrancais-italia.com
 
Social Media:
https://www.facebook.com/Suona.francese
twitter.com/suonafrancese
 
 
Ufficio stampa Suona francese 2014: Elisabetta Castiglioni
06 3225044 – 328 4112014 – elisabetta@elisabettacastiglioni.com
 
Ufficio stampa Ambasciata di Francia: Muriel Peretti
06 68601203 – muriel.peretti@diplomatie.gouv.fr

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1108 articoli.



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

Contenuti e quantità, tradizione e innovazione, eventi di nicchia e bagni di folla per la notte dell[...]

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Tre vittorie per l'Italia, una a testa per Lituania e Portogallo. Le prime due giornate del Premio I[...]

La fisarmonica al

La fisarmonica al "Cremona Musica International Exhibitions and Festival"

Ultimi preparativi per l'edizione 2018 del "Cremona Musica International Exhibitions and Festival" ([...]

Concorsi/Festival

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

Il russo Vladimir Stupnikov vince la categoria per concertisti più prestigiosa Contenuti e qualità:[...]

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

La scuola italiana in evidenza nella categoria "virtuoso" con due giovani talenti   CASTE[...]

PIF 2018 - closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana

PIF 2018 - closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana

Il programma di domenica: closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana Un Premio [...]

CHIUDI
CLOSE