Popolare
qr_code

Il nuovo libro di Nico Staiti ci porta tra le musiche rom del Kosovo

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Kejda“Kajda. Musiche e riti femminili tra i rom del Kosovo”. Questo il titolo del libro di Nico Staiti, in uscita per l’editore Squilibri. Staiti, etnomusicologo e docente all’Università di Bologna, ci propone i risultati di una complessa etnografia, condotta su temi che intersecano musica, genere, organizzazione sociale, ritualità e, in generale, produzione culturale. Da un passo dell’introduzione si possono dedurre alcune articolazioni affrontate da Staiti nel suo terreno di indagine: “Questo libro si occupa delle musiche suonate all’interno dei riti femminili, in Kosovo, da musicisti specializzati rom, donne o effeminati. I quali cantano e suonano il tamburo a cornice, per lo più in coppia. I loro sono repertori complessi, che richiedono competenze tecniche e musicali specialistiche: i suonatori effeminati sono poco numerosi (come lo sono, del resto, pure le suonatrici). E sono peraltro piuttosto schivi: fuori dai luoghi e dai momenti in cui prestano la propria opera non parlano volentieri di sé, né del proprio ruolo, della propria musica. Anche in ragione di questa attitudine il loro ruolo può apparire, per questa tradizione musicale e rituale, marginale e accessorio. Non si manifesta con speciale evidenza, e non è imprescindibile, giacché la medesima funzione può essere assolta dalle musiciste donne. Tuttavia vi sono delle differenze, tra il modo in cui le musiciste donne esibiscono sé stesse, nel corso delle feste in cui vengono chiamate a prestare la propria opera, e il modo in cui lo fanno gli effeminati. Costoro, si direbbe, accompagnano alla prestazione musicale un certo modo manierato, teatrale di esibire i propri comportamenti femminei che non è femminile ma peculiarmente loro, che dunque non appartiene alle professioniste donne, e che diviene parte della messa in scena rituale”.

Autore: Daniele Cestellini

Daniele Cestellini ha scritto 752 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • Nessun evento imminente
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Videoclip n. 16 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Videoclip n. 16 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Da questo nuovo videoclip sulla fisarmonica diatonica ci occupiamo dei cosiddetti “abbellimenti”, ov[...]

Simone Zanchini “Ambasciatore della Fisarmonica”

Simone Zanchini “Ambasciatore della Fisarmonica”

Giro il mondo portando la fisarmonica sulla schiena ormai da 40 anni, ma ricevere un premio qui ha u[...]

Bianco, Gordano e Scolletta i prescelti per la Coupe Mondiale in Cina

Bianco, Gordano e Scolletta i prescelti per la Coupe Mondiale in Cina

Tutti idonei i partecipanti della Selezione Nazionale CIA tenutasi a Spoleto oggi 18 Giugno e indett[...]


Concorsi/Festival

Wow Folk Festival - il programma di sabato 25 Maggio

Wow Folk Festival - il programma di sabato 25 Maggio

Al Wow Folk Festival un sabato all'insegna del tango con la Juan D'Arienzo e dell'inclusione El dia[...]

Venerdì l’apertura del Wow Folk Festival con Ayom

Venerdì l’apertura del Wow Folk Festival con Ayom

Venerdì si apre la terza edizione con la contaminazione tra Forrò Mior e Jabu Morales Ayom, unione [...]

Bianco, Gordano e Scolletta i prescelti per la Coupe Mondiale in Cina

Bianco, Gordano e Scolletta i prescelti per la Coupe Mondiale in Cina

Tutti idonei i partecipanti della Selezione Nazionale CIA tenutasi a Spoleto oggi 18 Giugno e indett[...]