Countdown per l’edizione 2012 di miXXer, Musiche del secolo XX

2

Dal 18 al 20 maggio Ferrara ospiterà l’edizione 2012 del festival “miXXer, Musiche del secolo XX” organizzato dal Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara. L’iniziativa è dedicata alle esperienze musicali del Novecento e della contemporaneità, con varie e multiformi proposte di dialogo e di ascolto volte a sviluppare un dialogo – fitto di richiami, opposizioni e confronti – tra le diverse anime della musica dei nostri giorni. L’edizione 2012 di “miXXer”, realizzata e promossa in collaborazione con la Fondazione Teatro Comunale ed il Comune di Ferrara, i Musei Civici di Arte Antica, il Lions Club Ferrara Host, l’Associazione Freon, dedicherà un’attenzione particolare a due grandi personalità del panorama musicale del Novecento: Luciano Chailly e John Cage. Al compositore ferrarese Luciano Chailly (1920-1992) sarà dedicato il pomeriggio di venerdì 18 maggio, con un incontro di studio ed un concerto presso la Sala della Musica di San Paolo, in occasione del decennale dalla scomparsa. L’Happening Cage di domenica 20 maggio si inserisce nelle celebrazioni internazionali per il centenario dalla nascita del rivoluzionario compositore statunitense John Cage (1912-1992). Una maratona musicale lunga tutta la giornata, che condurrà interpreti e pubblico alla scoperta dei luoghi più suggestivi del centro storico di Ferrara: la Casa dell’Ariosto, la Palazzina Marfisa d’Este, il Palazzo Schifanoia, il Chiostro di San Paolo, la Sede del Conservatorio. Sabato 19 maggio giornata dedicata ai giovani compositori, con New Tubes, al Ridotto del Teatro Comunale; dove nella mattinata di sabato vedrà inoltre la rappresentazione di Animali minimali, messa in scena per John Cage.

 

PROGRAMMA

VENERDÍ 18 MAGGIO
ORE 16.00, SALA DELLA MUSICA DI SAN PAOLO

Incontro di studio in memoria di Luciano Chailly (1920-1992) in occasione del ventennale dalla scomparsa. Intervengono Giordano Tunioli, Floriana Chailly, Chiara Tarabotti, Nicola Badolato, Lorenzo Rubboli, Anna Scalfaro, Maria Maddalena Novati e Lorenzo Pisanello.

ORE 21.00, SALA DELLA MUSICA DI SAN PAOLO

Concerto monografico dedicato all’opera di Luciano Chailly, a cura di Anna Bellagamba (pianoforte), Maria Caterina Valzano (arpa), Sergio Zigiotti (mandolino), Giulio Arnolfi (chitarra), Ilaria Mancino (soprano), Enrico Pelliconi (fisarmonica).

 

SABATO 19 MAGGIO
ORE 11.00, RIDOTTO DEL TEATRO COMUNALE

Animali Minimali: messa in scena per John Cage

esercizi di narrazione per pianoforte e registrazione digitale, narrazione, teatro di figura, luci, su frammenti sonori di John Cage e Henry Cowell, su testi Fausto Pesarini a cura di Antonio Utili, con gli studenti del Liceo Artistico Dosso Dossi di Ferrara.

ORE 17.30, RIDOTTO DEL TEATRO COMUNALE

New Tubes: musiche di oggi

Un pomeriggio denso di proposte relative alla contemporaneità musicale, con il ritratto di compositori viventi (Paolo Ricci, Giuliano Bracci, Emilio Calandin) o recentemente scomparsi (Lou Harrison, John Cage, Aldo Clementi). Il concerto sarà affidato all’Ensemble dell’Area di Musica Contemporanea del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara.

 

DOMENICA 20 MAGGIO
ORE 10.00 – 20.00 Happening Cage

Maratona musicale itinerante dedicata a John Cage ed alla rete di relazioni ed interscambi tra America ed Europa che influenzarono la sua produzione.

– ORE 10.00 SALA VENEZIANI DEL CONSERVATORIO “G. FRESCOBALDI”

– ORE 11.30 CASA DI LUDOVICO ARIOSTO

– ORE 13.00 GIARDINO DI PALAZZO SCHIFANOIA

– ORE 15.15 LOGGIATO DELLA PALAZZINA MARFISA D’ESTE

Saranno proposte, tra gli altri musiche di Cage, Cowell, Monk, Calandin, Carter, Feldman, Satie, Gershwin, Joplin, Bartók, Varese, Metheny, Ives, Arnalds, Polato, Pennisi, Harrison, Takemitsu, Grandi. Nel corso della giornata si potrà assistere alle performance 1° studio di CollettivO CineticO | Francesca Pennini, e ad all’esibizione dell’Orkestra Percussiva Scuola di Musica Musi & Ensemble Lou-d-Cage. Sarà riproposta la rappresentazione di Animali minimali: messa in scena per John Cage. Durante l’Happening Cage è prevista l’esposizione di Not wanting to say anything about Marcel (1969), litografia di John Cage. Gli interventi musicali saranno affidati all’Ensemble dell’Area di Musica Contemporanea del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara, affiancato dai giovani interpreti delle scuole medie Boiardo, Bonati, De Pisis, della primaria Manzoni e del liceo artistico Dosso Dossi.

L’ingresso a tutti gli appuntamenti del festival è libero.

Per informazioni: 0532 207412 – www.conservatorioferrara.it