Damon Albarn in Mali per registrare il disco “Africa Express”

8

Damon AlbarnIn questo periodo di forte crisi per il Mali, Damon Albarn, eclettico leader dei Blur, ha ripreso la sua ormai storica collaborazione con diversi artisti del paese africano. Il movente politico è lo sviluppo di un progetto che, nelle fasi germinali, ha preso forma nei primi anni del duemila, quando Albarn registrò un disco con Afel Bocoum e Toumani Diabaté, in seguito a una missione in Africa con l’Oxfam, l’organizzazione non governativa dedita allo sviluppo sostenibile e alla promozione di campagne di sensibilizzazione in tutto il mondo. Il movente artistico è Africa Express, il progetto che nel 2012 lo ha visto percorrere l’Inghilterra in treno con artisti africani e artisti della scena pop occidentale, come Amadou & Miriam, Charli XCX, Jack Steadman, Kano, Temper Trap, Nick Zinner, John Paul Jones, Tony Allen, ecc.

In questo periodo Albarn si trova a Bamako per registrare il disco Africa Express, pensato come lo sviluppo del progetto itinerante dell’anno scorso. Al disco parteciperanno anche Brian Eno, Ghostpoet e Holy Other, e sarà il risultato di registrazioni di performance pubbliche che si svolgeranno nella capitale del Mali. Un video di una delle session delle registrazioni può essere già visto sul sito del Guardian.