Le recensioni di S&M: LA VITA SEMPLICE – Marco Tuma

5

LA VITA SEMPLICE

Marco Tuma

Etichetta discografica: Dodicilune Edizioni Discografiche e Musicali

Anno produzione: 2017

di Stefano Dentice

 

 
La vita sempliceRaffinate melodie che rimangono impresse nella mente di primo acchito e placidità comunicativa rappresentano il fil rouge di La Vita Semplice, nuovo episodio discografico realizzato dal talentuoso armonicista, flautista, sassofonista e compositore Marco Tuma. Al suo fianco, in questo viaggio musicale, Giuseppe Tarantino (voce recitante in Eu Sei Que Vou Te Amar e What Are You Doing The Rest Of Your Life?) Redi Hasa (violoncello), Claudio Tuma (chitarra in Waltz For Berri, Eu Sei Que Vou Te Amar e Samba Em Preludio), Giuseppe Magagnino (pianoforte e piano elettrico), Tonino Vantaggiato (contrabbasso in Neruda Mon Amour) e Alessio Borgia (batteria in Neruda Mon Amour). I dieci brani presenti nel CD sgorgano dall’animo sensibile di Marco Tuma, ad esclusione di Eu Sei Que Vou Te Amar (Antonio Carlos Jobim – Vinicius de Moraes), Samba Em Preludio (Baden Powell) e What Are You Doing The Rest Of Your Life? (Michel Legrand – testo di Marco Tuma). Aprile è una composizione melanconica, dal climax lunare e dal tema struggente. L’incedere di Magagnino è carezzevole, pregno di lirismo. Marco Tuma si esprime con verve comunicativa e palpabile trasporto emotivo. Waltz For Berri, brano dal trascinante andamento ternario, è immediatamente contagioso. L’eloquio dell’armonicista è diamantino, fluido. Il mood di Neruda Mon Amour è evocativo, particolarmente romantico. Il pianismo di Magagnino è cantabile, intriso di spiccato senso melodico e locupletato da improvvisi sprint cromatici. Dall’elocuzione di Tuma trasuda una spontaneità espressiva assai coinvolgente a livello emozionale. La Vita Semplice è un album dalle  apollinee colorazioni cameristiche, colmo di influenze latineggianti, che nasce con l’intento di insufflare una sensazione di pace interiore, il tutto nel segno del candore interpretativo.

 

GUARDA IL VIDEO