Le recensioni di S&M: THE MEN I LOVE – Mara De Mutiis

5

THE MEN I LOVE

Mara De Mutiis

Etichetta discografica: Koinè Records

Anno produzione: 2016

di Stefano Dentice

 

The men i loveTenere alta la bandiera dello swing, cuore pulsante e spina dorsale del jazz afroamericano, con onestà intellettuale e rispetto incondizionato. Questo messaggio traspare manifestamente da The Men I Love, la nuova realizzazione discografica a cura della cantante Mara De Mutiis con la collaborazione del quintetto diretto dal pianista jazz Antonio Ciacca, formazione completata da Jerry Weldon (sax), Lucio Ferrara (chitarra), Mike Karn (contrabbasso) e Aaron Kimmel (batteria). Gli otto brani presenti nel CD sono alcuni intramontabili standard jazz siglati da Clifford Brown, Thelonious Monk, Cole Porter, Errol Garner, Duke Ellington e George Gershwin, eccezion fatta per Passe’, composizione originale autografata da Ciacca. La spassosa e ammiccante Blue Monk (Thelonious Monk) esalta il bluesy mood di Mara De Mutiis, specialmente durante lo scat singing. Il climax romantico e carezzevole della ballad Passe’ è particolarmente distensivo. Qui Ciacca si esprime con garbo e finezza comunicativa, arricchendo il suo incedere con brevi ed efficaci spunti cromatici. Il lucente lirismo di Weldon è ammantante, vellutato e abbagliante. The Men I Love è un album irrefutabilmente godibile, una sorta di amarcord che evoca i mitici locali fumosi di New York degli anni ’40 e ’50.

 

GUARDA IL VIDEO