Le recensioni di S&M: Time Heals Everything – Giacomo Uncini

61

TIME HEALS EVERYTHING

Giacomo Uncini

Etichetta discografica: Notami Jazz

Anno produzione: 2019

di Stefano Dentice

 

Time Heals EverythingUn imprinting moderno, arricchito da un sound caldo e avvolgente e da una freschezza stilistica che colpisce di primo acchito. Time Heals Everything è la nuova fatica discografica siglata dal trombettista e compositore Giacomo Uncini, qui affiancato da quattro formidabili partner come Andrea Molinari (chitarra), Pietro Lussu (pianoforte e piano elettrico), Luca Fattorini (contrabbasso) e Marco Valeri (batteria). I nove brani contenuti nel CD sono composizioni originali autografate da Molinari (Parallax, Double Conscience, Moma) e Uncini (Danusha, Drop Out, Country Man, Happy Now), eccezion fatta per Dual Force (Buster Williams) proposta anche in una versione alternative take. Double Conscience è una ballad introspettiva. Fattorini dà vita a un eloquio intenso, cantabile. Il mood esotico di Country Man è immediatamente contagioso. Il pianismo di Lussu è godibile, carico di uno swing sopraffino e di fulgidi inflessioni bluesy. Uncini si esprime attraverso un playing rilassato, improvvisamente acceso da brillanti scorribande cromatiche. Fortemente orientato in direzione contemporary jazz, seppur senza mai obliare gli imprescindibili elementi della tradizione jazzistica, Time Heals Everything è un album in cui Uncini e i suoi quattro compagni d’avventura non mostrano i muscoli per ostentare la loro irrefutabile padronanza strumentale e preparazione tecnica, ma il fulcro dell’intero lavoro è il giusto equilibrio fra l’aspetto esecutivo e quello interpretativo.

 

GUARDA IL VIDEO