Rough guides allo scenario mondiale delle nuove musiche popolari

6

BrazilDa circa venti anni a questa parte le musiche popolari hanno ricevuto un impulso molto positivo dall’organizzazione di un mercato che è riuscito a valorizzarle a livello internazionale. Molti studiosi, che ne hanno studiato gli effetti sugli stili espressivi, si sono concentrati soprattutto sulle implicazioni di carattere politico ed economico. In questo quadro è spesso venuto meno, però, uno sguardo di insieme sul mercato e, soprattutto, sulle prospettive che si sono aperte negli ultimi anni. Da un lato, come ho già scritto in questa rubrica, si verificano sempre più spesso collaborazioni tra artisti provenienti da tradizioni musicali molto diverse. Dall’altro lato, nei circuiti della world music, le produzioni musicali si differenziano sempre di più, arricchendo il panorama mondiale con produzioni musicali nuove e ibride. Alcuni esempi in questo senso sono le ultime produzioni dell’etichetta World Music Network, tra le quali: “The rough guide ti psychedelic Brazil”, “The rough guide to African music for children”, “The rough guide to African disco”, “The rough guide to acoustic Africa”, “The rough guide to Arabic revolution”.