Un “Bayan Duo”: Pietro Roffi e Saria Convertino in concerto

50

Bayan duo - Pietro Roffi e Saria ConvertinoConsiderati dei virtuosi dello strumento e tra i più promettenti concertisti della futura generazione, provengono entrambi dal Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, ad oggi riconosciuto, oltre che una delle Istituzioni Musicali più importanti al mondo, un evidente punto di riferimento per la fisarmonica. Infatti il docente del conservatorio, Massimiliano Pitocco, con cui Pietro Roffi e Saria Convertino studiano tuttora, è ritenuto un pioniere del bayan e un vero e proprio precursore di tale strumento in Italia.

I due fisarmonicisti, che si sono esibiti nelle più importanti sale da concerto italiane, in musei d’arte contemporanea e all’estero (in Inghilterra, Spagna, Cina, Croazia, Ungheria, ecc..) hanno unito il loro modo di concepire la musica formando questo inedito “Bayan Duo”, esplorando musiche diverse tra loro (dal barocco fino alla musica contemporanea), ma sempre mettendo in evidenza le peculiarità e le potenzialità di questo grandioso strumento, il bayan.

Il Bayan Duo esordirà il 14 dicembre alle ore 18:30 a Zagarolo (Roma) nella Chiesa di San Lorenzo e replicherà il concerto il giorno dopo, 15 dicembre, ad Atina (nella prestigiosa sala del Palazzo Ducale) alle ore 17:30.