Concorsi/Festival
qr_code

2° International Competition of Folk Instruments Players (Mosca – Russia)

Scritto da
/ / Scrivi un commento

2° International Competition of Folk Instruments Players

(“B.A.G. – Bayan. Accordion. Garmonika.”)

1/3 Aprile, Mosca – Russia

 

2° International Competition of Folk Instruments PlayersIl College of Arts di Mosca ha ospitato, dal 1 al 3 Aprile 2016, il 2°  International Competition of Folk Instruments Players (“B.A.G. – Bayan Fisarmonica Garmonika”). La precedente edizione, caratterizzata da un gran numero di partecipanti (circa 150 musicisti), si era tenuta due anni fa su iniziativa del concertista e professore M° Alexander Selivanov.2° International Competition of Folk Instruments Players

Anche quest’anno la tradizione è stata rispettata e il concorso ha attirato più di 130 iscritti, ma, rispetto alla scorsa edizione, ha assunto una caratura più internazionale, infatti, i musicisti oltre che da tutta la Russia (Mosca e regione di Mosca, San Pietroburgo, Nizhny Novgorod, Kurgan, Petrozavodsk, Krasnoyarsk…), sono giunti anche dalla Lituania, Bielorussia e Cina.

L’evento è stato sostenuto dal Ministero della Cultura della regione di Mosca, dal College of Arts di Mosca, dalla Scuola per le arti per bambini A.N. Verstovsky, LTD Concert Program e dall’azienda di fisarmoniche Scandalli.2° International Competition of Folk Instruments Players

La tre-giorni di competizioni ha rivelato molti artisti di talento nelle varie categorie:

“Bayan Accademico”: studenti (I e II anno) fino a 10 anni, fino a 13 anni, fino a 15 anni, gli studenti del college (III e IV anno), concertisti fino a 25 anni.2° International Competition of Folk Instruments Players

“Variety bayan”: gli studenti (I e II anno), gli studenti del college (III e IV anno), concertisti fino a 25 anni.

“Bayan digitale, fisarmonica, harmonica”: studenti fino a 15, fino a 19 anni, artisti senza limiti di età.

“Ensemble”: studenti fino a 15, fino a 21 anni, artisti senza limiti di età.

La giuria del concorso era costituita da musicisti provenienti da diversi paesi: Mirco Patarini (Presidente nelle categorie superiori – Italia), Michail Burlakov (Presidente nelle categorie giovanili – Russia), Kazys Stonkus (Lituania), Vladislav Pligovka (Bielorussia) e da una serie di altri artisti russi (in ordine alfabetico) Yulia Amerikova, Maxim Fedorov, Victor Kiselev, Vladimir Orlov, Sergei Ozerov, Alexander Selivanov, Maria Vlasova.

2° International Competition of Folk Instruments PlayersOltre alle audizioni del concorso si sono tenuti due incontri con musicisti stranieri: i membri della giuria Kazys Stonkus e Mirco Patarini hanno fatto una panoramica sull’attuale stato della fisarmonica, sottolineando le tendenze che lo strumento riveste nei loro paesi, sia da un punto di vista didattico che nella produzione dello stesso. Non sono mancati, inoltre, dibattiti e opinioni a confronto che hanno evidenziato uguaglianze e differenze fra le diverse culture (italiana e lituana) e che hanno suscitato grande interesse tra il pubblico presente.2° International Competition of Folk Instruments Players

Il 3 Aprile, nella Sala Grande del Collegio, si è svolta la cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso e il concerto di gala, in cui si sono esibiti i primi classificati delle varie categorie insieme ad alcuni prestigiosi musicisti quali Eduard Akhanov, Maxim Fedorov e Vladislav Domogatskii (chitarra). I vincitori hanno rappresentato le varie scuole e le diverse filosofie musicali. Il vincitore del Gran Premio – partecipante della categoria “Accademico fisarmonica fino a 15 anni” è stato Nikita Alymov (San Pietroburgo, allievo del professor Orlov V.E.).

I partecipanti, i membri della giuria e il pubblico hanno notato all’unanimità un’atmosfera calda e creativa e l’ottima organizzazione del concorso tanto da averlo definito  “La celebrazione della musica, dei talenti e degli incontri creativi”! Si può quindi affermare che la competizione ha acquisito prestigio e un posto degno nella vita culturale non solo a Mosca, ma anche in tutta la Russia.

Autore: Yulia Amerikova

Yulia Amerikova ha scritto 3 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Il nemico che non può uccidere - Sigmund Freud e la musica (1° parte)

Il nemico che non può uccidere - Sigmund Freud e la musica (1° parte)

Premetto che in fatto d’arte non sono un intenditore, ma un profano. Ho notato spesso che il contenu[...]

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

Contenuti e quantità, tradizione e innovazione, eventi di nicchia e bagni di folla per la notte dell[...]

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Tre vittorie per l'Italia, una a testa per Lituania e Portogallo. Le prime due giornate del Premio I[...]

Concorsi/Festival

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

Il russo Vladimir Stupnikov vince la categoria per concertisti più prestigiosa Contenuti e qualità:[...]

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

La scuola italiana in evidenza nella categoria "virtuoso" con due giovani talenti   CASTE[...]

PIF 2018 - closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana

PIF 2018 - closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana

Il programma di domenica: closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana Un Premio [...]

CHIUDI
CLOSE