Dal 3 al 9 agosto la ventesima edizione del Carpino Folk Festival

2

Carpino FolksIl Carpino Folk Festival è giunto alla ventesima edizione e anche quest’anno, come è ormai una tradizione della rassegna pugliese, il cartellone è articolato e interessante. Dal tre al nove agosto si alterneranno sul palco del festival numerosi artisti, ma non solo. Sono previsti incontri di approfondimento su temi legati alle tradizioni popolari, presentazioni, concorsi, escursioni, visite guidate. Tra gli appuntamenti da non perdere segnaliamo la presentazione di un volume di cui abbiamo recentemente parlato in questa rubrica. Si tratta di “Roberto Leydi e il ‘Sentite buona gente’”, prevista mercoledì cinque agosto alle 21.00 al Largo di San Nicola. Alla presentazione parteciperanno l’autore Domenico Ferraro e Maurizio Agamennone (Università di Firenze), e saranno proiettati dei filmati degli anni Sessanta sui Cantori di Carpino e i musicisti terapeuti di Nardò. Lo stesso giorno sarà consegnato il premio alla carriera a Giovanna Marini ed è in programma uno spettacolo insolito, che vedrà Giovanna Stifani interpretare Luigi Stifani (il violinista-barbiere di Nardò raccontato da De Martino  nel suo volume sul tarantismo), accompagnata da Antonio Stifani. Per quanto riguarda la musica, ricordiamo lo spettacolo “Gargano: la madre terra daunia”, a cura di Gianni Lannes, con accompagnamento musicale di Redi Hasa e Maria Mazzotta, previsto per il cinque agosto. Tra venerdì e sabato si esibiranno, tra gli altri, Giuliana de Donno, Massimo Cusato e Raffaello Simeoni (nello spettacolo “A sud del mondo”), Faraualla e Bufò di Sepino. Domenica grande chiusura con I Cantori di Carpino (Stile, storia e musica alla carpinese), previsto alle ventidue in Piazza del Popolo.

Tutti gli eventi sono gratuiti. Per il programma completo seguire questo link.