Di canti e di storie. Un premio e una rassegna, 13-15 Novembre

3

Peppe Voltarelli“Di canti e di storie” è il titolo di una serie di eventi che si stanno svolgendo in questi giorni nella Valle del Savuto (CS) e che vedono la partecipazione di diversi artisti del panorama delle musiche popolari italiane. Come suggerisce il titolo, è un premio e un rassegna. Un premio che ha come finalità la promozione delle opere inedite e degli artisti emergenti. Sarà consegnato proprio oggi dalla giuria composta da studiosi, giornalisti, critici musicali e musicisti (Maurizio Agamennone, Lucilla Galeazzi, Alessio Lega, Elisabetta Malantrucco, Nicola Scaldaferri, Timisoara Pinto, Sandro Portelli, Gianluca Veltri e Peppe Voltarelli). Una rassegna che vuole rafforzare il legame tra lo studio, la ricerca e lo spettacolo, l’intrattenimento. In questo quadro il programma comprende presentazioni di libri (“La Calabria si racconta” e “Lavorare con lentezza. Enzo del Re, il corpofonista”), incontri e reading (“Forever Young”) e concerti. Proprio con un concerto si chiude questa sera la rassegna. È infatti prevista alle ore 18 l’esibizione di Carlo Muratori, con ospiti Lucilla Galeazzi e Peppe Voltarelli.

La direzione artistica è di Squilibri e tutte le info si possono trovare qui.