Masterclass
qr_code

Grande successo per il VI corso di perfezionamento musicale di Arpino

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Trio Solotarev - Arpino 2015Grande successo per il VI corso di perfezionamento musicale svoltosi ad Arpino (FR) dal 20 al 26 Luglio. Un vero e proprio boom di allievi provenienti da ogni parte d’Italia (e non solo…) a questa masterclass che, anno dopo anno, raggiunge un livello qualitativo sempre più alto. In questa edizione, oltre alla presenza di alcuni dei docenti italiani delle classi di fisarmonica, vale a dire Massimiliano Pitocco (Conservatorio Santa Cecilia di Roma), Adriano Ranieri (Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara), Dario Flammini (Conservatorio A. Casella dell’Aquila), Giuseppe Scigliano (Conservatorio D. Cimarosa di Avellino) e Angelo Miele (Conservatorio L. Perosi di Campobasso), spiccava quella di Friedrich Lips (Gnessin Academy di Mosca) e Voijn Vasovic (Università di Kragujevac). Friedrich Lips, in particolare, è considerato un vero e proprio pilastro della fisarmonica, uno dei pionieri che ha il merito di aver diffuso questo strumento nel mondo a livelli altissimi, vantando numerosissime incisioni discografiche e arrangiamenti vari.

Oltre alle lezioni con i sopraelencati docenti, il corso proponeva due concerti importanti: il primo tenuto da tre studenti italiani vincitori delle proprie categorie del Concorso Internazionale di Castelfidardo 2013, cioè Alessandro Pagliari (allievo del M°Flammini, Conservatorio A. Casella dell’Aquila, vincitore della categoria A), Fausto Credidio (allievo del M° Scigliano, Conservatorio D. Cimarosa di Avellino, vincitore della categoria B) e Samuele Telari (allievo del M°Pitocco, Conservatorio Santa Cecilia di Roma, vincitore della categoria Premio). Il secondo concerto vedeva all’opera il “Trio Solotarev”, formato da Fernando Mangifesta, Lorenzo Scolletta e Alberto Vernarelli, tutti allievi del M° Flammini del Conservatorio A. Casella dell’Aquila.

Ad Arpino c’era anche il musicista Walter Di Girolamo che ha presentato le “Straps for accordion posture pro”, cioè le nuove cinte da lui brevettate.

Il corso si è concluso il 26 Luglio con il saggio finale degli studenti.

La soddisfazione per questo successo è manifestata da uno dei docenti coinvolti, Massimiliano Pitocco: “Come ogni anno è un grande piacere per me realizzare questo corso di perfezionamento in cui abbiamo l’onore di ospitare personaggi di spicco del panorama fisarmonicistico mondiale. In questa edizione, soprattutto, è stata gradita in modo particolare la presenza di due didatti eccellenti, come Friedrich Lips e Voijn Vasovic. Lips è stato ed è ancora oggi un punto di riferimento per qualunque fisarmonicista e il suo curriculum vale più di tante altre parole. Vlasovic è un musicista encomiabile oltre ad una persona straordinaria e professionale. Rispetto alla passata edizione si è aggiunto come docente Angelo Miele, uno tra i migliori fisarmonicisti in circolazione, che completa così una già vasta rosa di insegnanti qualificati. Ogni anno noto un netto miglioramento del livello degli studenti, segno che la scuola italiana vive ancora oggi un periodo roseo e prolifico; tra i fisarmonicisti, che erano circa sessanta, c’erano sia giovani che adulti, a dimostrazione del fatto che il corso offre opportunità di crescita per tutte le generazioni.”

Autore: Andrea Pennacchi

Andrea Pennacchi ha scritto 35 articoli.

Questo post è disponibile anche in: Inglese



Gli appuntamenti

  • 24 settembre 201871° Coupe Mondiale (CIA)
  • 21 novembre 2018Strumenti&Musica Festival
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Il nemico che non può uccidere - Sigmund Freud e la musica (1° parte)

Il nemico che non può uccidere - Sigmund Freud e la musica (1° parte)

Premetto che in fatto d’arte non sono un intenditore, ma un profano. Ho notato spesso che il contenu[...]

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

Contenuti e quantità, tradizione e innovazione, eventi di nicchia e bagni di folla per la notte dell[...]

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Tre vittorie per l'Italia, una a testa per Lituania e Portogallo. Le prime due giornate del Premio I[...]

Concorsi/Festival

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

PIF 2018 - Il russo Vladimir Stupnikov si aggiudica la categoria Premio

Il russo Vladimir Stupnikov vince la categoria per concertisti più prestigiosa Contenuti e qualità:[...]

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

Premio internazionale di fisarmonica, i primi esiti del concorso

La scuola italiana in evidenza nella categoria "virtuoso" con due giovani talenti   CASTE[...]

PIF 2018 - closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana

PIF 2018 - closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana

Il programma di domenica: closing party dalle 20:00 con Riccardo Tesi & Banditaliana Un Premio [...]

CHIUDI
CLOSE