Concorsi/Festival
qr_code

“Il musical americano degli anni ’40 e 50” saluta Spoleto 57

Scritto da
/ / Scrivi un commento

Festival dei 2Mondi 2014 - Concerto finaleIl tradizionale concerto che sugella la chiusura del Festival dei 2Mondi ha ospitato alcuni successi tratti dai più famosi musical americani e interpretati da tre grandi artisti della scena internazionale quali il soprano June Anderson, il baritono Paulo Szot e il direttore Wayne Marshall, accompagnati dall’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI.

A risuonare nell’aria della storica Piazza Duomo, in cui il M° Menotti era solito salutare la città di Spoleto, le celebri partiture di Richard Rodgers e Oscar Hammerstein e di Frederick Loewe e Alan Jay Lerner, quattro tra i più noti autori di questo genere musicale.

Unanime il giudizio del pubblico nel considerare magistrale l’esibizione dei cantanti e dell’orchestra diretta da Marshall, tanto da richiedere ed ottenere ben due bis con Shall We Dance cantata da June Anderson e Blue Moon cantata da Paolo Szot.

Opinioni controverse e contrastanti, invece, circa la scelta del programma, per alcuni poco consono alla tradizione festivaliera.

Al di là delle polemiche vogliamo concentrare l’attenzione sulla qualità della musica e la bravura degli artisti che con professionalità e grande esperienza sono riusciti nell’impresa di rendere in chiave orchestrale musiche quali Oh, what a beautiful mornin’ tratta dal musical Oklahoma, Some Enchanted Evening da South Pacific, per continuare con March of Siamese children tratta da The King and I ed ancora My Favourite Things da The Sound of Music. 17 in totale i brani che hanno accompagnato gli spettatori durante i 90 minuti del concerto conclusivo e che ha spaziato fino alle opere My fair Lady, On your toes e Camelot.

Autore: Gianluca Bibiani

Gianluca Bibiani ha scritto 1177 articoli.



Gli appuntamenti

  • Nessun evento imminente
AEC v1.0.4

News


In evidenza

Videoclip n. 16 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Videoclip n. 16 sulla tecnica della Fisarmonica Diatonica

Da questo nuovo videoclip sulla fisarmonica diatonica ci occupiamo dei cosiddetti “abbellimenti”, ov[...]

Simone Zanchini “Ambasciatore della Fisarmonica”

Simone Zanchini “Ambasciatore della Fisarmonica”

Giro il mondo portando la fisarmonica sulla schiena ormai da 40 anni, ma ricevere un premio qui ha u[...]

Bianco, Gordano e Scolletta i prescelti per la Coupe Mondiale in Cina

Bianco, Gordano e Scolletta i prescelti per la Coupe Mondiale in Cina

Tutti idonei i partecipanti della Selezione Nazionale CIA tenutasi a Spoleto oggi 18 Giugno e indett[...]

Concorsi/Festival

Wow Folk Festival - il programma di sabato 25 Maggio

Wow Folk Festival - il programma di sabato 25 Maggio

Al Wow Folk Festival un sabato all'insegna del tango con la Juan D'Arienzo e dell'inclusione El dia[...]

Venerdì l’apertura del Wow Folk Festival con Ayom

Venerdì l’apertura del Wow Folk Festival con Ayom

Venerdì si apre la terza edizione con la contaminazione tra Forrò Mior e Jabu Morales Ayom, unione [...]

Bianco, Gordano e Scolletta i prescelti per la Coupe Mondiale in Cina

Bianco, Gordano e Scolletta i prescelti per la Coupe Mondiale in Cina

Tutti idonei i partecipanti della Selezione Nazionale CIA tenutasi a Spoleto oggi 18 Giugno e indett[...]